E' una trasferta davvero insidiosa quella che attende l'Empoli, secondo in classifica in Serie B, sul campo del Trapani sabato pomeriggio alle ore 15. I toscani sono attualmente a due soli punti dalla vetta, occupata dal Palermo, e hanno tutta l'intenzione di continuare, quantomeno, a rimanere in scia ai siciliani allenati da Iachini.

Il Trapani, dal canto suo, è l'autentica rivelazione di questo campionato con i suoi 36 punti conquistati che lo pongono al momento in quinta posizione, in piena zona playoff. Un obiettivo davvero impensabile alla vigilia del campionato I siciliani giocano bene, divertono e segnano. Il tecnico Boscaglia ha fatto un grande lavoro e i risultati lo stanno premiando fino a questo punto della stagione.

L'Empoli per andare a vincere a Trapani si affiderà soprattutto al suo tandem di attaccanti esperti, ovvero Tavano (14 i gol per lui in campionato) e Maccarone. L'unico dubbio del tecnico Sarri è legato a Pucciarelli, che non è al massimo della condizione. A centrocampo spazio ad Eramo, uno degli ultimi acquisti, mentre in difesa Rugani sarà ancora titolare (è uno dei giovani più interessanti della cadetteria).

Il Trapani giocherà praticamente con la sua formazione tipo ed in coppia con Gambino in attacco ci sarà nuovamente Mancosu, cannoniere principe della cadetteria al momento con le sue 15 reti. L'esperto Terlizzi guiderà la difesa mentre a centrocampo giocherà Ciaramitaro nel ruolo di playmaker. Attendiamoci una sfida molto aperta e con tanti gol: lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto