Cerchiamo di centrare i pronostici di Serie A, relativamente alle partite di domenica 23 marzo 2014 valide per la 29a giornata del campionato di calcio. Negli anticipi di sabato, Torino-Livorno 3-1 e Chievo-Roma 0-2.

Parma-Genoa sarà l'anticipo delle ore 12.30, big match Napoli-Fiorentina, delicato posticipo quello di Lazio-Milan che si giocherà contemporaneamente a Catania-Juventus, da non sottovalutare Inter-Atalanta del pomeriggio.

Pronostici 29a giornata Serie A, orari partite del 23 marzo 2014

Ore 12.30 pronostico Parma-Genoa: la squadra di Donadoni continua la corsa verso l'Europa dopo la vittoria esterna contro il Milan, salvo sorprese, segno 1.

Ore 15.00 pronostico Inter-Atalanta: esito scontato? Attenzione al contropiede dei bergamaschi e alla consueta difficoltà della squadra di Mazzarri quando deve costruire gioco a San Siro, punto sulla sorpresa, segno X.

Ore 15.00 pronostico Sampdoria-Verona: la difesa dei padroni di casa sembra fare acqua nelle ultime partite, ma non mi sembra che l'Hellas attraversi un grande periodo, per cui segno X.

Ore 15.00 pronostico Bologna-Cagliari: in piena zona retrocessione, senza Diamanti tutto è precipitato in zona gol, ma stavolta le motivazioni e il pubblico potrebbero fare la differenza. Segno 1.

Ore 18.30 pronostico Napoli-Fiorentina: entrambe eliminate giovedì sera dall'Europa League, ma i partenopei hanno sprecato l'impossibile in attacco, continuando però a mostrare seri limiti difensivi.

I viola giocavano meglio nel girone di andata, specie dopo aver perso Rossi le difficoltà si sono viste in zona gol e c'è stato anche un calo a centrocampo. Al San Paolo alla fine finirà con un segno 1.

Ore 20.45 pronostico Catania-Juventus: coda testa, 55 punti di differenza tra le due squadre in classifica.

Certamente sono le partite più a rischio sottovalutazione, nelle gambe la Juve ha anche la sfida di giovedì scorso, ma conoscendo Conte e avendo un'ottima panchina, opto per il segno 2.

Ore 20.45: pronostico Lazio-Milan: la squadra di Reja vuole credere ancora nella partecipazione alla prossima Europa League, il suo andamento nel campionato è stato altalenante.

Seedorf già a rischio dopo la clamorosa sconfitta interna contro il Parma e ancora prima la netta eliminazione dalla Champions. Galliani a rischio, Balotelli in odore di cessione, la pressione è alle stelle. La zona Europa League è molto lontana, si può solo cercare di vincere tutte le partite e sperare in qualche miracolo. E se fosse la volta buona quando non te l'aspetti più? Segno 2.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!