Quale Milan si vedrà in campo ad Udine? Difficile dirlo, di certo c'è che la testa dei rossoneri sarà inevitabilmente già alla gara di ritorno di Champions League contro l'Atletico Madrid. La sconfitta patita all'andata a San Siro obbliga il Milan ad un mezzo miracolo in terra spagnola. Ecco perchè Seedorf potrebbe fare un po' di turnover per non mettere a rischio la presenza delle sue stelle in Champions.

L'Udinese, dal canto suo, non sta vivendo un momento felice. Gli ultimi risultati deludenti hanno portato i friulani giusto poco più in su della zona retrocessione. Insomma la squadra di Guidolin ha assolutamente bisogno di punti per allontanarsi dai bassifondi e spera di sfruttare soprattutto i match casalinghi per farlo.

Le formazioni. Per quanto riguarda l'Udinese confermato Scuffet tra i pali, con probabile difesa a quattro composta da Naldo, Hertaux, Domizzi e Gabriel Silva. Badu ed Allan faranno da schermo davanti alla difesa, mentre alle spalle dell'unica punta Di Natale dovrebbero giocare Basta, Pereyra e Muriel.

Per quanto riguarda il Milan, invece, come dicevamo, ci saranno dei cambi rispetto alle ultime uscite.

Abbiati tra i pali, in difesa riposa De Sciglio. A destra Abate, dall'altro lato Constant, Rami e Bonera i centrali. In mediana Muntari e De Jong, mentre alle spalle di Pazzini (Balotelli è recuperato ma non giocherà, almeno dall'inizio) c'è sicuramente spazio per Honda e Robinho oltre a Taarabt. Kakà andrà in panchina. Non è da escludere nemmeno che Seedorf conceda una chance a Saponara, mentre Poli non ci sarà. Il tecnico rossonero spera però di averlo a disposizione per la sfida di Madrid.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!