Possiamo tranquillamente dire che Napoli-Juventus non finisce mai. Anzi, dura tutto l'anno. Dopo la bella vittoria degli azzuri al San Paolo, ottenuta dominando la partita (finita due a zero), sul web si sono scatenate le polemiche tra i direigenti bianconeri e quelli azzurri. Aveva iniziato Antonio Conte, quando, nel commentare la sconfitta, aveva dichiarato: "Il Napoli ha investito cento milioni di euro, noi solo venti". Parole che avevano fatto letteralmente infuriare il presidente azzurro De Laurentiis.

Poi era stato Marotta a rinfocolare le polemiche, accusando i napoletani di un'esultanza eccessiva dopo la vittoria per due a zero contro i bianconeri.

Polemiche dopo Napoli-Juventus, Marotta: "Esultanza del Napoli da provinciale"

Marotta, prima della partita della Juventus contro il Lione, aveva lanciato il sasso: "Siamo rimasti basiti dall'atteggiamento del Napoli dopo la vittoria. E' stato un comportamento tipico di una squadra provinciale, che non si addice certo al blasone della squadra azzurra".

Sono state parole che sul web hanno scatenato una bufera, come dimostra la replica del figlio del presidente, Luigi De Laurentiis. 

Polemiche dopo Napoli-Juventus, Luigi De Laurentiis risponde a Marotta: "E' un grande ignorante"

Dopo le dichiarazioni rilasciate da Marotta, Luigi De Laurentiis ha risposto per le rime su Twitter: "Marotta grande ignorante! Confonde il CUORE di una città unica come Napoli per un'euforia da provincia". Le polemiche non si fermano, dunque. A cinque giorni di distanza Napoli-Juventus continua anche sul web. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto