Mancano soltanto novanta minuti alla conclusione del campionato di Serie A e l'ultimo verdetto che resta da emettere riguarda l'ultimo posto da assegnare per la prossima Europa League, visto che anche per quanto riguarda il discorso retrocessione è già stato tutto deciso. Rimangono in lizza per un posto nella competizione continentale, quattro squadre: Torino, Parma, Milan e Verona. Vediamo chi ha più possibilità e tutte le possibili combinazioni.  


Serie A, volata per l'Europa League, tutte le combinazioni per l'ultimo verdetto

Torino 56 punti - gioca in trasferta sul campo della Fiorentina
I granata si qualificano per l'Europa League: 
Vincono;
  • Se pareggiano e il Parma e il Milan non vincono (in caso di arrivo a pari punti con il Verona è in vantaggio negli scontri diretti)
  • Se perdono, il Parma perde e Milan e Verona non vincono.
  • Se il Torino pareggia, il Milan vince, Parma e Verona non vincono, Torino e Milan arrivano a pari punti, gli scontri diretti sono in parità, decide la differenza reti globale che al momento è favorevole al Torino (+10 contro +7). Il Milan capovolgerebbe la situazione solo battendo il Sassuolo con almeno quattro reti di scarto.



Parma 55 punti - gioca in casa contro il Livorno, già retrocesso

Dopo il Torino, il Parma è la formazione che ha il maggior numero di possibilità di andare in Europa League. 

I ducali si qualificano se si verifica una di queste condizioni:

  • Se batte il Livorno ma il Torino non vince con la Fiorentina
  • Se pareggia ma il Torino perde con la Fiorentina. (In caso di pari punti con il Torino, il Parma risulta in vantaggio negli scontri diretti e quindi andrebbe in Europa League).

Milan 54 punti - gioca in casa contro il Sassuolo

La squadra di Clarence Seedorf ha poche possibilità di qualificazione.

I rossoneri sono obbligati a vincere e sperare che i risultati di Torino e Parma siano favorevoli.

Il Milan ha solo una possibilità per qualificarsi:

  • Se vince, il Torino perde e il Parma non vince. Il risultato del Verona non conta, perché in caso di arrivo a pari punti con la formazione veneta, gli scontri diretti sono in parità ma come differenza reti sono ampiamente in vantaggio i rossoneri.

Verona 54 punti - gioca al San Paolo contro il Napoli 

Pochissime speranze per la squadra di Mandorlini. Si qualifica solo in questo caso:

  • Se vince, il Torino perde, Milan e Parma non vincono.