Accompagnato dal suo agente Boisseau (lo stesso che cura Gervinho e Garcia) è arrivato ieri a Roma il maliano provvisto di passaporto francese Seydou Keita; il 34enne ex Valencia e ex Barcellona si è diretto al centro sportivo Fulvio Bernardini dove ha firmato il contratto che lo lega alla Roma per un anno, ossia fino al 30 giugno 2015, eventualmente rinnovabile per un ulteriore anno.

Seydou Keita è il primo degli acquisti eccellenti messi a punto dal mercato della squadra romana e prima di ripartire ha rilasciato un'intervista a Roma Channel dichiarando di aver pensato a lungo alla scelta da fare e alla fine ha vinto la Roma, rispetto ad altre,  perchè speranzoso di ottenere grandi risultati.

Pubblicità
Pubblicità

Seydou Keita nei 4 anni trascorsi al Barcellona ha collezionato 14 trofei tra cui 2 Champions League e 3 scudetti e si dice impressionato di ciò che il club romano h fatto nello scorso Campionato. Durante la lunga intervista, inoltre, il campione ha elogiato più volte Totti e Gervinho convinto di instaurare con loro un feeling che darà tante gioie ai tifosi giallorossi.

Seydou Keita ha parlato della sua voglia di vincere e sicuro di dare il suo contributo mediante tanti assist e qualche gol, e anche se ritenuto vincente nel Barcellona non è stanco di vincere trofei.

È contento di poter anche quest'anno giocare su tre fronti con la Roma: in Champion League, in Campionato e per la Coppa Italia e ciò che lo stimola di più è la possibilità di portare la sua lunga esperienza in una realtà nuova per lui. 

Leggi tutto