Tre ore di grande calcio estivo in diretta Tv ed in chiaro. Succederà sabato 23 agosto con l'edizione 2014 del Trofeo Tim che potrà essere seguita in diretta televisiva attraverso la piattaforma del digitale terrestre. Questo perché, dalle ore 20,45 alle ore 23,45, la rete ammiraglia del Gruppo Mediaset Canale 5 trasmetterà in diretta Tv l'edizione 2014 del triangolare che l'anno scorso fu vinto dal Sassuolo guidato dal mister Eusebio di Francesco.

Pubblicità
Pubblicità

Si disputeranno tre mini-partite da 45 minuti ciascuna con la prima rappresentata a Reggio Emilia dal big match Juventus-Milan. Le due squadre si avvicinano all'appuntamento con il triangolare dopo tante amichevoli precampionato tra luci ed ombre. In particolare, dopo la sconfitta per 3 a 2 contro i dilettanti del Lucento, la Juventus di Massimiliano Allegri ha vinto e convinto durante il tour in Indonesia, Australia e Singapore. Per i rossoneri, invece, i risultati delle amichevoli precampionato sono stati in prevalenza negativi a partire dalle tre sconfitte in tre partite rimediate nella Guinness International Champions Cup 2014 contro Olympiacos, Liverpool e Manchester City.

Pubblicità

L'ultima sconfitta in amichevole, in ordine di tempo, è quella per 2 a 1 contro il Valencia per l'assegnazione del Trofeo Naranja. I rossoneri, dopo aver incassato la rete messa a segno da Alcacer, hanno replicato con Honda che su punizione ha ristabilito la parità. Di Rodrigo poi la rete che ha fissato il risultato finale sul 2 a 1 davanti a ben 50 mila spettatori allo Stadio Mastalla rigorosamente 'sold out' visto che la 43esima edizione del Trofeo Naranja è stata anche l'occasione per il Valencia di presentare la squadra ai tifosi in vista della stagione calcistica 2014-2015 con i primi impegni ufficiali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Subito dopo la sconfitta subita col Valencia il mister dei rossoneri Filippo Inzaghi ha sottolineato come da un lato si debba accettare la sconfitta, e come dall'altro occorra comunque tenere presente quella che è stata la prestazione del Milan che ha giocato alla pari con il Valencia, e che più volte ha sfiorato il pareggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto