Con le partite di martedì 9 settembre del 2014 si è chiuso il quadro relativo al primo turno di qualificazione per i campionati europei di calcio nel 2016 in Francia. Questi sono tutti i risultati finali girone per girone: Kazakistan-Lettonia 0-0, Repubblica Ceca-Olanda 2-1 e Islanda-Turchia 3-0 per il Girone A; Andorra-Galles 1-2, Bosnia Erzegovina-Cipro 1-2, Israele-Belgio rinviata al 31 marzo del 2015 per il Girone B; Lussemburgo-Bielorussia 1-1, Spagna-Macedonia 5-1 e Ucraina-Slovacchia 0-1 per il Girone C; Georgia-Eire 1-2, Germania-Scozia 2-1, Gibilterra-Polonia 0-7 per il Girone D; Estonia-Slovenia 1-0, San Marino-Lituania 0-2, Svizzera-Inghilterra 0-2 per il Girone E; Ungheria-Nord Irlanda 1-2, Isole Far Oer-Finlandia 1-3, Grecia-Romania 0-1 per il Girone F; Russia-Liechtenstein 4-0, Austria-Svezia 1-1, Montenegro-Moldova 2-0 per il Girone G; Danimarca-Armenia 2-1, Portogallo-Albania 0-1, la Serbia ha riposato per il Girone I.

Pubblicità
Pubblicità

Passando agli Azzurri, Girone H, sotto la direzione dell'arbitro Signor Mazic, e davanti ad oltre 25 mila spettatori, l'Italia si è presentata in campo dal primo minuto ad Oslo con Buffon, Ranocchia, Darmian, Bonucci, Astori, Florenzi, Giaccherini, De Rossi, Zaza, De Sciglio ed Immobile, mentre la Norvegia ha opposto Nyland, Nordtveit, Elabdellaoui, Flo, Forren, King, Johansen, Jenssen, Daheli, Skjelbred e Nielsen. Gli Azzurri si sono imposti per 0 a 2 con un gol per tempo: Zaza al 16esimo e Bonucci al 62esimo per i primi tre punti 'Europei' dell'Italia di Antonio Conte.

Pubblicità

Sempre per il Girone H, Azerbaigjan-Bulgaria 1-2 e Croazia-Malta 2-0.

Questo è il calendario delle prossime partite della Nazionale italiana di calcio che sono valide per le qualificazioni ad Euro 2016: Italia-Azerbaijan e Malta-Italia il 10 e 13 ottobre del 2014; Italia-Croazia il 16 novembre; Bulgaria-Italia il 28 marzo del 2015, Croazia-Italia il 12 giugno; Italia-Malta ed Italia-Bulgaria il 3 e 6 settembre del 2015; Azerbaijan-Italia ed Italia-Norvegia il 10 e 13 ottobre del 2015.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto