Annuncio
Annuncio

Il campionato di calcio di Serie B 2014-2015, dopo tre giornate, ha già una regina. E' il Perugia di mister Camplone, unica squadra della serie cadetta a punteggio pieno dopo una campagna acquisti importante che ha portato all'arrivo, tra gli altri, di giocatori come Rodrigo Taddei. Aspettando il risultato finale Livorno-Latina, posticipo delle ore 20,30 di lunedì 15 settembre del 2014, questi sono intanto i risultati finali di tutte le altre dieci gare della Serie B 2014-2015 valide per la terza giornata del girone di andata: Pescara-Bologna 2-3, Vicenza-Ternana 0-1, Avellino-Spezia 0-0, Virtus Entella-Brescia 0-1, Crotone-Carpi 1-1, Varese-Virtus Lanciano 1-1, Frosinone-Bari 1-1, Trapani-Cittadella 2-1, Perugia-Catania 1-0, Modena-Pro Vercelli 1-0. Con Latina e Livorno con una partita in meno, questa è la classifica del campionato di calcio 2014-2015 di Serie B dopo tre turni: Perugia capolista con 9 punti, Trapani e Ternana a 7; 5 punti per Carpi e Lanciano. Ben nove le squadre con 4 punti in classifica: Livorno, Latina, Cittadella, Bologna, Bari, Frosinone, Spezia, Avellino e Modena; 3 punti per la Pro Vercelli, Brescia e Varese, 2 per il Pescara, 1 punto per Vicenza, Crotone, Virtus Entella e per il Catania che, intanto, ha già annunciato l'esonero del mister Maurizio Pellegrino. Per gli etnei, tra i più accreditati per la promozione diretta nella massima serie, le prime tre giornate in termini di risultati sono state da incubo: dopo il pareggio per 3 a 3 nel match d'esordio in casa contro la Virtus Lanciano, infatti, poi sono arrivate le due sconfitte in trasferta contro la Pro Vercelli ed il Perugia. La società Calcio Catania, dopo aver esonerato il mister Pellegrino, ha già ufficializzato l'ingaggio dell'allenatore Giuseppe Sannino.

La quarta giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie B è così strutturata: venerdì 19 settembre del 2014 due anticipi, Carpi-Trapani dalle ore 19, e Spezia-Entella con calcio d'inizio alle ore 21. Sabato 20 settembre del 2014, dalle ore 15, tutte le altre gare, ovverosia Bari-Livorno, Bologna-Crotone, Brescia-Ternana, Catania-Modena, Cittadella-Pescara, Latina-Avellino, Perugia-Vicenza, Pro Vercelli-Varese, Lanciano-Frosinone.