L'ormai consueto monday night di Lega Pro chiude il calendario delle partite in programma con l'ultima gara della quarta giornata del girone A, mentre gli altri due gironi hanno completato la terza di giornata. Lunedì 15 settembre 2014, alle ore 20.45, allo stadio Romeo Menti di Vicenza si gioca Real Vicenza-Pro Patria. Il Real Vicenza i quattro punti ottenuti nelle prime tre gare li è andati a prendere tutti lontano da casa, al Menti nella partita d'esordio persero con il FeralpiSalò, obiettivo della squadra di Marcolini, che può contare su tutti gli effettivi, è fare bottino pieno; la Pro Patria intanto, galvanizzata dai primi tre punti arrivati dal turno infrasettimanale dalla vittoria con l'Albinoleffe, scende sul campo del Real con l'idea di dare continuità ai risultati e mettere punti in cascina, mister Oliveira, che ritroverà da avversario Della Bona, ex Pro Patria come pure il centrale difensivo Polverini, sarà privo di pedine importanti del suo scacchiere come Botturi e Giorno.

Arbitro designato per la gara il signor Emanuele Mancini della sezione AIA di Fermo, il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti, signori Antonio Spensieri e Christian Zanardi, entrambi della sezione di Genova.

Queste le probabili formazioni:

Real Vicenza (3-5-2): Tomei; Beccaro, Polverini, Piccinni; Carlini, Cristini, Dalla Bona, Malagò Vannucci; Bruno, Bardelloni. Allenatore Marcolini

Pro Patria (4-4-2): Perilli; Guglielmotti, Lamorte, Anderson, Panizzi; Candido, Ulizio, Cannataro, Taino; Terrani, Serafini. Allenatore Oliveira

Precedenti, statistiche e curiosità. Non esistono precedenti tra le due squadre. Il Real Vicenza è una società giovanissima, fondata solo quattro anni fa dalla fusione di tre squadre locali: il Real Vicenza-Laghetto, il Leodari e il Cavazzale; il 19 settembre 2010 la prima partita ufficiale del Real, ad Abano Terme nel campionato Eccellenza veneto; l'anno scorso il primo campionato tra i professionisti.

I migliori video del giorno

Per quanto riguarda il pronostico crediamo che il fattore campo potrebbe essere decisivo, ma il segno 1 è niente affatto scontato, doppia chance 1/X e Goal le alternative. La partita potrà essere seguita in diretta web gratuita su Sportube.