Dopo l'antipasto in monday night Spezia-Carpi, martedì 23 settembre, alle ore 20.30, il piatto forte della quinta giornata, primo turno infrasettimanale, di Serie B, con ben dieci incontri in programma: Brescia-Lanciano; Cittadella-Pro Vercelli; Crotone-Catania; Frosinone-Avellino; Livorno-Varese; Pescara-Latina; Ternana-Bologna; Trapani-Entella e Vicenza-Bari. Assente da questo elenco la partita che andremo ad analizzare ora, quella dello stadio Piero Braglia, Modena-Perugia.

La capolista umbra, splendida realtà di questo inizio stagione, non è un segreto, punta alla promozione diretta in massima serie, il Modena dell'ex Novellino, è in situazione tranquilla, ma non brillante, cerca continuità di risultati per potersi inserire nel gruppo che aspira ai play off.

Gli emiliani arrivano dal buon pari guadagnato al Cibali contro il Catania di Sannino. Dopo un filotto di tre vittorie consecutive il Perugia ha rallentato nell'ultimo turno con il pareggio interno contro il Vicenza che ha lasciato un po' di amaro in bocca ai tifosi perugini, pronti a seguire la squadra a Modena dove si punta al bottino pieno e il conseguente consolidamento del primo posto in classifica. Arbitro designato il signor Pinzani, che sarà assistito da i signori Colella e Villa.

Probabili formazioni

Modena (4-4-2): Pinsoglio; Marzoratti, Cionek, Manfrin, Gozzi; Acosty, Salifu, Nizzetto, Schiavone; Luppi, Granoche. Allenatore Novellino

Perugia (3-5-2): Provedel; Goldaniga, Giacomazzi, Rossi; Del Prete, Fazzi, Taddei, Verre, Crescenzi; Rabusic, Falcinelli. Allenatore Camplone

Precedenti, statistiche e curiosità.

I migliori video del giorno

26 in assoluto i precedenti tra Modena e Perugia, questo il bilancio, nettamente dalla parte dei grifoni, complessivo: vittorie del Modena 5, pareggi 10, vittorie del Perugia 11. L'ultimo incontro disputato in Emilia nel campionato 2004-05, vinsero i canarini 2 a 1; l'ultima vittoria corsara degli umbri a Modena è lunga di 42 anni, era la stagione 1971-72, il Perugia si impose 0-2. Da notare come la vittoria più ampia del Modena sul Perugia risale alla stagione 1931-32, la partita si concluse con un tennistico 6-0. Per tornare all'attualità diciamo che per quello che riguarda il pronostico si lascia preferire l'affermazione dei primi della classe, segno 2 per i più temerari e doppia chance X2 per chi vuole evitare rischi, è il consiglio che ci sentiamo di dare. Modena-Perugia potrà essere seguita in diretta tv, dalle ore 20.30 su Sky Calcio 2 HD, o in alternativa live streaming, tramite l'app, per gli abbonati, Sky Go.