La gara di campionato tra Roma e il Cagliari dell'ex Zeman, ancora molto amato dalle parti della capitale, è in calendario con orario diretta tv 15:00 del giorno 21 settembre 2014, domenica, e promette tanti gol conoscendo la filosofia di gioco particolarmente spavalda del famoso Boemo: la gara potrà essere seguita in diretta su Sky Calcio oppure su Mediaset Premium Calcio con l'alternativa dello streaming tramite le ormai conosciutissime applicazioni Sky Go e Premium Play.



La Roma giunge a questo appuntamento dall'appuntamento di Champions League contro il CSKA Mosca (nel girone eliminatorio anche Mancity e i fortissimi tedeschi del Bayern Monaco dell'ex Benatia) ma anche dalla doppia vittoria in campionato contro la Fiorentina (2-0) di altri importanti ex (Montella, Pizarro, Aquilani) ed Empoli (0-1) con un Nainggolan in grande spolvero in entrambe le occasioni in quanto uomo capace di sbloccare il risultato: non è merito da poco per una squadra che giocando in contropiede sa essere letale grazie alla velocità di base di elementi come l'ivoriano Gervinho e l'argentino Iturbe.



Per ora non possiamo ipotizzare le formazioni di Roma-Cagliari del 21 settembre 2014.

Contro i bergamaschi dell'Atalanta i sardi - squadra che è ancora un work in progress - avevano comunque presentato questo schieramento e dunque in molti saranno confermati nonostante la battuta d'arresto:



Cagliari (modulo 4-3-3)

Colombi; Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Sau, Cossu

Panchina: Cragno, Pisano, Murru, Capuano, Benedetti, Capello, Dessena, Donsah, Joao Pedro, Caio Rangel, Ibarbo, Longo



Il modulo di gioco del grande utopista Zeman è ormai a tutti ben noto. Fine intenditore di sport e calcio in particolare, ad un certo punto della sua carriera optò per un modulo altamente spettacolare e superoffensivo che quando trova i giusti interpreti - come accaduto a Foggia e a Pescara - è in grado di esprimere un calcio brillante, pur con tutti i rischi difensivi che comporta inevitabilmente per quanto concerne la difesa.

I migliori video del giorno

Non sempre però si può contare su punte come Baiano-Signori o Insigne-Immobile e lì cominciano i problemi che per Zeman si sono spesso trasformati in altrettanti esoneri.



Ricordiamo che l'evento sportivo potrà essere seguito in diretta su Sky Calcio oppure su Mediaset Premium Calcio con l'alternativa dello streaming video tramite Sky Go e Premium Play che è sempre più gettonato dai giovani, grandi dominatori delle nuove tecnologie che hanno rivoluzionato la nostra vita e le nostre abitudini.