Partita chiave di questo avvio di campionato di Serie A 2014/2015, Milan-Juventus sarà giocata il 20/9/2014 con orario diretta tv previsto alle 20:45: partita visibile su Sky Sport 1 HD (canale 201-251) oppure su Mediaset Premium Calcio o ancora in modalità streaming su Premium Play. Allegri vorrà dimostrare qualcosa al Milan che ha allenato fino alla scorsa stagione, prima di essere rilevato dall'evanescente Seedorf? Non è questo il punto. Era quello di Balotelli un altro Milan, decisamente inferiore alla superba Juve di Antonio Conte tre volte campione, che appariva più muscolare ma anche più prevedibile di quello visto contro Lazio e Parma dopo l'avvento di Superpippo Inzaghi, un'icona rossonera che ha puntato con decisione sul genietto Jeremy Menez - ex Roma e PSG - e sul tentativo di rilancio del "Faraone" italo-egiziano El Sharaawy.

Inzaghi vuole quindi profondità, velocità, tagli e gioco sulle fasce ed è tutto un altro gioco rispetto a quello più compassato di Allegri.

I problemi da fronteggiare

Il Milan dovrà però fare a meno di alcune importanti pedine contro i bianconeri. Alex, Bonera e il portiere Diego Costa salteranno infatti l'appuntamento mentre gli attaccanti Torres e El Sharaawi potranno partire solo dalla panchina, anche se in queste ore fanno registrare importanti progressi.

Il turno completo della terza giornata di A

Alle ore 18:00 del 20/9 è in programma un Cesena-Empoli di scarso appeal. Domenica 21 settembre 2014 alle ore 12:30 si affronteranno Chievo e Parma. Alle 15:00 ecco Sassuolo-Sampdoria, Genoa-Lazio, Atalanta-Fiorentina, Roma-Cagliari, mentre il Napoli (ore 18:00) cercherà di rifarsi contro l'Udinese in terra friulana dopo l'incredibile scivolone interno maturato contro i non trascendentali gialloblu clivensi nell'ultimo turno di serie A.



In serata (ore 20:45) Torino-Verona e Palermo-Inter chiuderanno il terzo turno con l'allenatore rosanero e cioè il volitivo Iachini già vicino all'esonero (si ipotizza Reja oppure Ferrara) in quanto risulta già in rotta di collisione col vulcanico Presidente Zamparini.

I migliori video del giorno

Il nostro pronostico per questo importante Milan-Juventus è 1-2 in quanto i bianconeri sembrano ancora superiori dal punto di vista tattico e hanno il morale a mille dopo la bella prestazione in Champions League contro il Malmoe, regolato per 2-0. Il Milan, ricordiamolo, quest'anno non è impegnato in Champions. Alla lunga potrebbe anche essere un vantaggio in ottica campionato.