Una vittoria sofferta quella della Roma che nel turno infrasettimanale di Serie A, valido per la quarta giornata, riesce ad espugnare il campo del Parma. Nel primo tempo la Roma era riuscita a passare in vantaggio con un gol di Ljajic, ma nella ripresa De Ceglie aveva acciuffato il pareggio sugli sviluppi di un corner. La Roma ha attaccato a testa bassa trovando il gol della vittoria a due minuti dalla fine grazie ad una punizione gioiello di Pjanic. Ecco i voti e le pagelle della Roma.

De Sanctis 6: sempre attento quando viene chiamato in causa, incolpevole nell'occasione del gol subito, il primo del campionato.

Torosidis 6: generoso come sempre, forse un po' arruffone.

Si prende un giallo meritato e Garcia lo toglie dal campo. Dal 24'st Maicon 6: entra per dare maggiore spinta all'attacco.

Manolas 7: un'altra grande prestazione da parte del difensore centrale greco, che spesso e volentieri anticipa le giocate degli attaccanti del Parma.

Yanga Mbiwa 6: sufficienza stiracchiata, perché quando c'è da impostare va in affanno. Deve lavorare molto tecnicamente.

Holebas 6: alla sua prima apparizione con la maglia della Roma, tende solo a fare il compito. Comunque promosso.

Pjanic 7.5: la sua perla su punizione regala alla Roma i tre punti. Il suo talento non si discute e questo gol è davvero pesante.

Keita 6.5: un giocatore del genere a costo zero è un affarone. Si piazza davanti alla difesa e fa da diga. Ordinato.

Nainggolan 6: meno arrembante del solito, ma c'è anche da capirlo, visto che finora lui ha sempre giocato.

I migliori video del giorno

Gervinho 6: vale lo stesso discorso di Nainggolan. L'ivoriano semina scompiglio con la sua velocità e sfiora anche il gol con un diagonale. Ma non era la sua serata migliore.

Ljajic 6.5: finalmente a segno. Totti gli suggerisce l'imbucata vincente e lui non sbaglia. Deve trovare continuità. Dal 28'st Florenzi 6.5 La solita zanzara che dà fastidio alle difese.

Totti 7: i suoi colpi sono sempre illuminanti. Gioca un primo tempo davvero da applausi, calando solo nella seconda parte della ripresa. Dal 36'st Destro 6.5: si procura la punizione che genera il gol di Pjanic. Vi pare poco?