Dopodomani, giovedì 2 ottobre, si gioca Torino-Copenaghen, match valido per la seconda giornata di Europa League. Il Toro sembra essere uscito dalla mini-crisi che l'aveva colpito in questo avvio di stagione, nonostante la qualificazione alla fase a gironi di Europa League senza Cerci e Immobile sia stato un traguardo prestigioso per la formazione granata allenata anche quest'anno da Giampiero Ventura. Finalmente la scorsa settimana è arrivata la vittoria a Cagliari (ex squadra peraltro di Ventura), una vittoria che ha restituito entusiasmo ad un ambiente che stava pericolosamente scivolando nel buio più cupo. Il Toro è reduce da due risultati utili consecutivi, la vittoria in Sardegna appunto e il pareggio casalingo (1-1 di Babacar arrivato a dieci dal termine) contro la Fiorentina. 

Il pronostico su Torino-Copenaghen è particolarmente incerto, perché non va dimenticato il valore degli avversari.

I danesi nonostante siano quinti nel loro campionato (nonostante perché comunque il Copenaghen è abituato a lottare per il vertice) sono in salute, come dimostrano le tre vittorie nelle ultime cinque partite disputate, tra cui il successo nella prima giornata di Europa League in casa contro HJK (2-0 il risultato finale). Non diamo come favorito il Torino perché gli ospiti sono più abituati a questo tipo di competizione, con il Copenaghen che è la stessa squadra capace di fermare la Juve lo scorso anno sull'1-1. Il nostro consiglio sulla partita dell'Olimpico di Torino è di puntare sul segno X (@3,80 quota Bwin), ma anche sull'under 2,5 (@1,83 quota Bwin).

L'orario della diretta tv di Torino-Copenaghen è fissato per le ore 21.05. La partita potrà essere vista anche da chi non ha sottoscritto un abbonamento Mediaset Premium dal momento che l'incontro sarà trasmesso in chiaro su Italia 1.

I migliori video del giorno

Gli abbonati Premium potranno seguire la gara dell'Olimpico anche su Premium Calcio, canale numero 370 del digitale terreste, e Premium Calcio HD, il canale in alta definizione Premium. Per tutti coloro che non potranno vedere la partita in televisione potranno farlo dal pc collegandosi al sito play.mediasetpremium oppure (per i non abbonati) direttamente sul sito di Sportmediaset. L'incontro di dopodomani potrà essere poi visto anche in mobilità su smartphone e tablet scaricando l'app gratuita Premium Play (servizio riservato ai soli abbonati Mediaset Premium) oppure collegandosi al sito di Sportmediaset. Ricordiamo sin da ora che l'applicazione è scaricabile dai dispositivi Android, Windows Phone e Apple.