Euro 2016 - Nella seconda giornata del gruppo E spicca un match particolarissimo, evidentemente non dal punto di vista prettamente tecnico, ma per le caratteristiche di curiosità che riveste per il piccolo Stato di San Marino e la sua Nazionale che attinge a un bacino estremamente esiguo. Giovedì 9 ottobre, con fischio di inizio alle ore 20.45, la rappresentativa Nazionale di calcio di San Marino scenderà in campo al mitico stadio Wembley di Londra per affrontare l'InghilterraCuriosità - In più di venti anni di attività San Marino, che occupa in compagnia della nazionale di Bhutan l'ultimo posto della graduatoria mondiale FIFA, può vantare un solo successo, contro un altro micro stato, il Liechtenstein.

Ma il risultato più importante è stato un pareggio(0-0) a Serravalle con la Turchia, in una partita valida per le qualificazioni ai mondiali 1994. Il giocatore più rappresentativo nella storia di questa nazionale resta Massimo Bonini, centrocampista della Juventus negli anni '80, che è diventato in seguito, per due anni (dal 1996 al 1998) commissario tecnico della nazionale sanmarinese. Per la cronaca del girone ricordiamo che all'esordio l'Inghilterra è andata a vincere in Svizzera (0-2) e San Marino è stato sconfitto in casa (0-2) dalla Lituania. La nazionale di San Marino è allenata da Pierangelo Manzaroli, in carica dal 15 febbraio dell'anno in corso. Il giocatore con più presenze (68) della nazionale sanmarinese è Damiano Vannucci.

Precedenti - Sono 4 i precedenti tra Inghilterra e San Marino, con ovviamente altrettante vittorie inglesi (5-0 e 6-0 a Londra; 0-8 a Serravalle e 1-7 a Bologna).

I migliori video del giorno

Gli inglesi hanno realizzato 26 gol subendone uno, quest'ultimo di doppia valenza storica per San Marino, per il momento di gloria di aver comunque infilato un pallone in fondo alla porta dei maestri inglesi e perché quello del vantaggio sanmarinese al Renato Dall'Ara di Bologna il 16 novembre 1993, firmato da Davide Gualtieri dopo che erano trascorsi solo 8,3 secondi dal fischio d'inizio della partita, resta il record della marcatura più veloce nella storia degli incontri tra nazionali. Match chiaramente fuori quota. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio 2 HD ed in live streaming su Sky Go.