Uefa Europa League. Si riparte con la terza giornata della fase a gironi. Un solo anticipo, mercoledì 22 ottobre(ore 18.00), Metalist-Legia Varsavia(girone L). Il programma completo è invece in calendario per giovedì 23; le partite si disputeranno alle ore 19.00 e alle ore 21.05, ad eccezione di Krasnodar- Wolfsburg(girone H) che inizia alle ore 18.00. Fiorentina, Inter, Napoli e Torino le italiane impegnate. Tutte e quattro imbattute. Questo il programma completo:

Girone A - Borussia Monchengladbach-ApollonLimassol(ore21.05). Apollon(3 punti) precede a sorpresa di una lunghezza i tedeschi, Monchengladbach ancora senza vittoria(2 pareggi).

Villarreal-Zurigo(ore 21.05). Spagnoli al comando del girone(4 punti), svizzeri fanalino di coda(1 punto).

Girone B - Il girone B è uno di quelli dove appartengono formazioni di casa nostra: il Torino di Ventura. Molto bene fino ad ora i granata, con una vittoria(Copenaghen) e un pareggio(in casa del Brugge). Toro in testa al girone in coppia con il Brugge, entrambe con la porta inviolata. Alle 21.05, l'avversario di turno al Comunale è l'HJK Helsinki(0 punti), occasione da non lasciarsi sfuggire per ipotecare il passaggio di turno. Il Club Brugge attende dalle sue parti i danesi del Copenaghen(3 punti).

Girone C - Alle ore 21.05, Tottenham-Asteras Tripolis e Partizan Belgrado-Besiktas.

Classifica: Asteras 4, Besiktas e Tottenham 3, Partizan 1 punto.

Girone D - Sempre alle 21.05, Celtic-Astra Giurgiu e Salisburgo-Dinamo Zagabria. Classifica: Celtic e Salisburgo 4, Dinamo Z. 3, Astra 0 punti.

Girone E - La Dinamo Mosca, a punteggio pieno, sarà ospite dell'Estoril(3 punti), il P.S.V.(3 punti) ospita il Panathinaikos, fermo a quota zero.

Entrambi i match alle ore 21.05.

Girone F - Il girone dell'Inter. La squadra di Mazzarri, a punteggio pieno, riceve la visita del St.Etienne, 2 punti in classifica frutto di altrettanti pareggi, come i neroazzurri la formazione francese ancora non subisce reti, oltre che essere imbattuta. L'Inter è l'unica squadra ad aver segnato in questo girone.

L'altra sfida vede opposte Dnipro-Qarabag(entrambe a quota 1 punto). Partite in programma alle ore 21.05.

Girone G - Con inizio alle ore 19.00, Rijeka-Feyenoord e Standard Liegi-Siviglia. Tanto equilibrio qui: Siviglia in testa(4 punti) a una lunghezza Standard e Feyenoord, ultimo il Rijeka(1 punto).

Girone H - Alle ore 18.00 si gioca Krasnodar-Wolfsburg, alle 19.00 Lille-Everton. In testa gli inglesi dell'Everton(4 punti), Lille e Krasnodar a quota 2, un punto per i tedeschi di Wolfsburg.

Girone I - In campo il Napoli di Benitez. Con oltre 150 partite europee, Benitez è l'allenatore più esperto della fase a gironi ed è uno dei tre che hanno vinto il torneo due volte(il record assoluto appartiene a Giovanni Trapattoni con tre successi).

A punteggio pieno la formazione partenopea precede di tre lunghezze Sparta Praga e Young Boys, a zero punti c'è lo Slovan Bratislava. Alle ore 19.00 si giocano Slovan Bratislava-Sparta Praga e Young Boys-Napoli. Un risultato utile in Svizzera e i giochi per il Napoli sarebbero fatti.

Girone J - Ore 19.00: AaB Aalborg-Dinamo Kiev e Steaua Bucarest-Rio Ave, questa la classifica che precede le due gare: Dinamo Kiev 6, Aalborg e Steaua 3, Rio Ave 0 punti.

Girone K - Il girone dei viola, ore 19.00: Dinamo Minsk-Guingamp e PAOK-Fiorentina. Fiorentina a punteggio pieno dopo le prime due gare(6 gol fatti e 0 subiti); a Salonicco per difendere il primato(greci a 3 punti) e mettere in cassaforte la qualificazione in caso di successo.

Tre punti in classifica per i francesi del Guingamp e nessuno per la Dinamo Minsk.

Girone L - Mercoledì 22, alle ore 18.00 l'anticipo Metalist Kharkiv-Legia Varsavia, alle ore 19.00 del giorno seguente Trabzonspor-Lokeren. Classifica: Legia 6, Trabzonspor e Lokeren 3, Metalist 0 punti.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!