Impegno in trasferta per la capolista Juventus che, mercoledì 29 ottobre alle 20.45, sarà ospite del Genoa. I bianconeri di mister Allegri hanno dimostrato, purtroppo, di avere due identità diverse tra campionato e coppa ma non possono permettersi di abbassare la guardia dato che la Roma si mantiene nelle vicinanze. Per quanto riguarda i grifoni, la classifica rispecchia un avvio di stagione piuttosto positivo, che permette di guardare avanti con ottimismo, anche alla luce del trend delle ultime partite con i liguri reduci da tre risultati utili consecutivi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Analizziamo adesso le probabili formazioni di Genoa-Juventus:

Genoa - Juventus, probabile formazione dei grifoni:

La principale novità per la squadra di Gasperini, che contro la Juventus darà vita ad uno dei match più interessanti della nona giornata di Serie A, dovrebbe essere il ritorno di Matri da titolare; il mister probabilmente spera di vederlo giocare con una marcia in più spinto dal desiderio di fare uno sgambetto alla squadra con cui ha vinto ben due scudetti da protagonista.

A centrocampo potrebbe essere recuperato Sturaro, che dovrebbe partire dal primo minuto, mentre in difesa spazio al trio Roncaglia, Burdisso, De Maio.

Probabile formazione: Perin, Roncaglia, Burdisso, De Maio, Edenilson, Bertolacci, Sturaro, Antonelli, Perotti, Matri, Kucka.

A disposizione: Lamanna, Sommariva, Izzo, Antonini, Marchese, Rosi, Mussis, Greco, Iago Falque, Lestienne, Pinilla.

Genoa - Juventus, probabile formazione dei bianconeri:

Solito 3-5-2 schierato da mister Allegri, con il reparto difensivo ancora alle prese con il problema infortuni. Ogbonna, Bonucci e Chiellini saranno costretti ancora un po' agli straordinari visto che dall'infermeria non arrivano buone notizie relative a Caceres e Barzagli, costretti ai box ancora per qualche settimana come minimo. A centrocampo dovrebbero tornare Lichtsteiner (Pereyra è uscito malconcio dalla sfida con il Palermo) e Pogba, mentre dovrebbe riposare Pirlo.

I migliori video del giorno

In attacco si rinnova il ballottaggio Llorente - Morata con l'ex Bilbao che si è finalmente sbloccato (non segnava dal maggio scorso) e ha promesso di non fermarsi qui.

Probabile formazione: Buffon, Ogbonna, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah, Tevez, Morata.

A disposizione: Storari, Rubinho, Romulo, Padoin, Pirlo, Pereyra, Coman, Giovinco, Llorente.