Sono terminate le partite giocate il 29 ottobre 2014 per la 9^ giornata di Serie A. Tanti risultati a sorpresa come la prima sconfitta stagionale delle uniche due squadre imbattute fino ad oggi, la Juventus e la Sampdoria che hanno rispettivamente perso a Marassi contro il Genoa e a San Siro contro l'Inter.

Vedremo anche la classifica aggiornata prima del posticipo Verona-Lazio di giovedì stasera e successivamente il calendario con gli orari dei vari anticipi e posticipi e delle altre partite della 10^ giornata di Serie A.

Risultati Serie A del 29 ottobre 2014: 9^ giornata

  1. Cagliari-Milan 1-1

  2. Inter-Sampdoria 1-0

  3. Genoa-Juventus 1-0

  4. Roma-Cesena 2-0

  5. Fiorentina-Udinese 3-0

  6. Atalanta-Napoli 1-1

  7. Palermo-Chievo 1-0

  8. Torino-Parma 1-0

Vince solo la Roma fra le prime della classe grazie ai gol di Destro e De Rossi, d'altronde aveva il compito più facile rispetto alle altre big contro il malcapitato Cesena.

Il Milan fatica a portare un punto a casa e pareggia con Bonaventura dopo il vantaggio del Cagliari firmato Ibarbo. 

Fa scalpore la vittoria al 94' del Genoa sulla Juventus con il gol di Antonini. Bene l'Inter che non subisce reti e segna al 90' su calcio di rigore di Icardi e fa perdere l'imbattibilità alla Samp. Da segnalare la grande prestazione della Fiorentina contro la solida Udinese, doppietta di Babacar e poi Borja Valero. Ennesima sconfitta del Parma sempre più ultimo, passa il Torino con Darmian.

Nello scontro diretto per le zone basse della classifica il Palermo supera il Chievo con la rete di Rigoni. Spreca un'occasione il Napoli che rimedia al vantaggio dell'Atalanta ottenuto con l'ex Denis pareggiando con Higuain, ma è proprio l'argentino a farsi parare un rigore nel recupero.

I migliori video del giorno



    Classifica Serie A prima del posticipo Verona-Lazio del 30/10/2014

    • Juventus, Roma 22
    • Milan, Sampdoria, Udinese 16
    • Lazio*, Napoli, Inter, Genoa 15

    • Fiorentina 13
    • Torino, Verona* 11
    • Sassuolo 10
    • Cagliari, Palermo 9
    • Atalanta 8
    • Empoli 7
    • Cesena 6
    • Chievo 4
    • Parma 3 

    La Lazio ha davvero una grandissima occasione per portarsi al terzo posto in solitaria a 4 punti dalle capoliste Juve e Roma, con 2 punti di vantaggio sulle eventuali quarte, vincere però non sarà affatto facile con l'Hellas che a sua volta ha la possibilità di riportarsi vicino alle grandi.

    Calendario Serie A 2014/2015, 10^ giornata: orari partite

    Sabato 1 novembre 2014, gli anticipi

    • Ore 15:00 Napoli-Roma
    • Ore 18:00 Empoli-Juventus
    • Ore 20:45 Parma-Inter

    Domenica 2 novembre 2014

    • Ore 15:00 Sampdoria-Fiorentina
    • Ore 15:00 Udinese-Genoa
    • Ore 15:00 Chievo-Sassuolo
    • Ore 15:00 Torino-Atalanta
    • Il posticipo serale ore 20:45, Milan-Palermo

    Lunedì 3 novembre 2014, i posticipi

    • Ore 19:00 Cesena-Verona
    • Ore 21:00 Lazio-Cagliari