Le gare di qualificazione a Euro 2016 ripartono domani, 9 ottobre: tra gli incontri più interessanti della 2^ giornata, ecco Svezia-Russia del girone G (calcio d'inizio ore 20,45). Qui Svezia - Nonostante abbia dichiarato di cominciare a pensare al ritiro, e nonostante l'infortunio al tallone sembra costringerlo alla panchina, Ibrahimovic per la sfida di domani vuole esserci. Il fuoriclasse del PSG e i suoi compagni sono reduci dal pareggio contro l'Austria nella prima giornata del girone, e hanno quindi bisogno dei 3 punti contro la Russia di Fabio Capello. La presenza di Ibra sarà in dubbio fino all'ultimo, ma conoscendo il personaggio Hamren gli concederà almeno 45'.

Svezia (4-4-2): Isaksson; Bengtsson, Antonsson, Granqvist, M.Olsson; Larsson, Kallstrom, Ekdal, Zengin; Ibrahimovic, Elmander.

Qui Russia - La squadra di Capello è l'assoluta favorita del girone, il 4-0 al Liechtenstein nella partita di apertura lo ha confermato. Dopo il pessimo Mondiale brasiliano il c.t ha deciso di adoperare alcune fondamentali scelte, come ad esempio quella di dare molto più spazio alla “linea verde” di calciatori russi; l'obbiettivo è quello di fare un grande Europeo tra due anni e, possibilmente, di arrivarci con tranquillità attraverso il Girone di qualificazione. Capello ritrova Ibrahimovic, suo pupillo, e si augura che non capiti una di quelle sere nelle quali Zlatan decide di determinare da solo la partita.

Russia (4-4-2): Akinfeev; Smolnikov, V. Berezutski, Ignashevich, Semenov; Giushakov, Shatov, Samedov, Fayzulin; Kokorin, Kherzakov.

Pronostico e quote- Nei 2 precedenti delle fasi finali di una competizione ufficiale ricordiamo una vittoria per la Svezia (24/6/'94, nei Mondiali USA, 3-1) e una per la Russia (18/6/'08, a Euro 2008, 2-0); nelle 4 amichevoli tra le due squadre invece 2 vittorie per gli svedesi e due pareggi. Anche per i bookmakers si tratta della classica “tripla” (segno 1 a 2,50 X a 3,05 e 2 a 2,95), dall'esito decisamente incerto: la presenza o meno di Ibra in campo è, come spesso capita, determinante per chi deve stilare le quote, non dimentichiamolo. Il nostro consiglio è di puntare sulla quota Gol (2,00) e di tener d'occhio l'over 2.5 (quotato 2,35): a chi volesse rischiare segnaliamo inoltre il risultato esatto 2-1, quotato 9,50.