Inter-Sampdoria 1-0 e a San Siro cade l'imbattibilità della squadra genovana nella giornata in cui cade anche quella della Juventus dopo 15 risultati utili di fila. Cade per colpa, ancora una volta, di Mauro Icardi, che non sbaglia dagli undici metri. Proprio come a Cesena:"E' un gol importante per tutto. Per la squadra e per dare continuità al nostro lavoro. Tanto merito per la vittoria va a Samir Handanovic, ora testa a Parma". Per l'Inter tre punti che significano molto, dopo giorni carichi di tensione. Alla fine del primo tempo sono partiti dalla curva i soliti fischi rivolti alla squadra ed a mister Walter Mazzarri. Per la Sampdoria, la rabbia di un rigore contestato per il fallo di Alessio Romagnoli su Zdravko Kuzmanovic.

Partita ricca di occasioni con errori di Rodrigo Palacio e una  traversa di Duncan. Al 52' si è infortunato il brasiliano Hernanes. In casa blucerchiata c'è molta delusione, Alfred Duncan (ex di turno) ha sfiorato il gol con un grande conclusione parata da Handanovic, ma c'è stato un vero e proprio miracolo del portiere sloveno sulla girata ravvicinata di Eder e sul tiro da fermo di Manolo Gabbiadini. Deluso anche mister Sinisa Mihajlovic convinto che la sua squadra meritasse la vittoria.

Durante la partita sono stati ammoniti Mateo Kovacic al 23' e Gary Medel all'81' per l'Inter, Daniele Gastaldello al 21' ed Angelo Palombo al 48' per la Sampdoria. I due allenatori hanno effettuato tutte e tre le sostituzioni a loro disposizione: nei neroazzurri Kuzmanovic ha preso il posto di Hernanes al 52', il 19enne difensore senegalese Ibrahima Mbaye quello di Obj al 77' e Krhin quello di Kovacic al 92'; per il blucerchiati Regini ha sostituito Gastaldello al 63', Soriano per Duncan al 72' e Rizzo al posto di Obiang al 90'.

I migliori video del giorno

Vediamo le pagelle della Gazzetta dello sport utili per il Fantacalcio:

  • Inter (3-5-2): Handanovic 7; Ranocchia 6, Vidic 6, Juan Jesus 6,5; Obi 5,5 dal 78' Mbaye sv, Hernanes 6 dal 52' Kuzmanovic 6, Medel 6 (un'ammonizione), Kovacic 6,5 (un'ammonizione) dal 92' Krhin sv, Dodò 6; Palacio 5,5, Icardi 7 (una rete realizzata).
  • Sampdoria (4-3-3): Romero 6,5 (una rete subita); De Silvestri 6, Gastaldello 5,5 (un'ammonizione) dal 64' Regini 5,5, Romagnoli 5, Mesbah 6; Duncan 6 dal 72' Soriano 5,5, Palombo 6,5 (un'ammonizione), Obiang 6,5 dal 91' Rizzo sv; Gabbiadini 6, Okaka 5,5, Eder 6,5.