Per la 13a giornata di serie B, i campani dell'Avellino vanno a Modena, i ragazzi di Rastelli sono in piena zona play-off arrivano da tre risultati utili consecutivi, ma fuori casa hanno fatto una sola vittoria nelle sei precedenti trasferte. Problemi di formazione per Rastelli sopratutto in difesa, ecco cosa ha detto in conferenza stampa a proposito: “Noi abbiamo tante defezioni in un reparto solo e questo potrebbe sulla carta favorire attaccanti come Granoche e Ferrari”, in effetti l'unico difensore di ruolo rimastogli è Chiosa. In casa dei canarini anche Novellino dovrà fare i conti con qualche assenza, mancheranno Cionek e Salifu, quindi probabile formazione con un variante tattica per i modenesi: dovrebbero giocare con il 4-4-2 invece che con il 3-5-2 schierato la scorsa gara a Varese; qualche dubbio su chi affiancherà Granoche in attacco, ma Ferrari sembra in vantaggio rispetto a Beltrame e Gatto.

Probabili formazioni, diretta tv e streaming

Modena-Avellino, probabili formazioni. Modena (4-4-2): Pinsoglio; Marzorati, Zoboli, Tonucci, Manfrin; Nizzetto, Schiavone, Osuji, Rubin; Ferrari, Granoche. Avellino (4-3-1-2): Gomis; Regoli, Chiosa, Visconti, Zito; D'Angelo, Arini, Kone; Soumarè; Castaldo, Arrighini.

Diretta tv Sky calcio 4 HD, streaming Sky Go. Sabato ore 15:00.

Il Vicenza viene da tre sconfitte consecutive, che l'hanno retrocessa in penultima posizione, sabato pomeriggio riceverà il Pro Vercelli che fuori casa ha fatto poco bene con 5 sconfitte su 6 gare. Per il tecnico dei veneti, Pasquale Marino, sarà la prima gara in casa dopo il debutto con sconfitta di Carpi, i tifosi si aspettano una reazione positiva su quanto è successo nelle ultime gare, possibile 4-3-3 per i padroni di casa. I ragazzi di Scazzola, invece, cercheranno di invertire il trend da trasferta, solo tre punti conquistate lontano dalle mura amiche, ma il tecnico dei piemontesi non vuol sentir parlare di problemi di trasferta, ecco le sue parole in conferenza stampa: “Il caso trasferte non esiste, non abbiamo nessun blocco psicologico”. Probabile formazione piemontese, come per gli avversari modulo 4-3-3, in attacco accanto al capocannoniere della Serie B, Marchi, ci saranno Di Roberto e Belloni.

Probabili formazioni e diretta tv

Vicenza-Pro Vercelli, probabili formazioni. Vicenza (4-3-3): Bremec; Laverone, Camisa, Brighenti, Garcia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Lores Varela, Giacomelli, Cocco. Pro Vercelli (4-3-3): Russo; Germano, Cosenza, Ferri, Scaglia; Emmanuello, Ronaldo, Scavone; Marchi, Di Roberto, Belloni.

Diretta tv Sky calcio 11. Sabato ore 15:00