I risultati della dodicesima giornata aiutano a capire come si stanno delineando le posizioni delle squadre che si giocheranno la promozione ed i playoff. Nel girone A il Bassano torna al comando, nel girone B l'Ascoli è solitario in testa mentre nel girone C il Benevento vince e si conferma solo al comando. Vediamo in dettaglio quello che è successo nell'ultimo week-end e quello che ci aspetta nel prossimo.

Girone A

Torna al comando il Bassano che batte in casa il Mantova, ma l'impresa la compie il Novara che vince la quarta consecutiva "asfaltando" il Como e salendo a -3 dalla prima. Davanti a lui resistono Real Vicenza e Monza che agguantano il Como vincendo fuori casa con Albinoleffe e Cremonese.

Il prossimo turno prevede lo scontro Real Vicenza-Novara, il Bassano ospite di una Alessandria in ripresa, Como e Monza in casa con Cremonese e Torres. In coda la Pro Patria vince a Pordenone, con il nuovo allenatore Monza al posto di Oliveira, affondando sempre di più i friulani, il Lumezzane di Braghin batte il Pavia mentre Mantova ed Albinoleffe perdendo ritornano in zona playout agganciati da bustocchi e bresciani. Il prossimo turno vedrà Albinoleffe e Lumezzane fuori casa con il Venezia in ripresa ed il Sudtirol reduce dalla batosta subita con il FeralpiSalò mentre Mantova e Pro Patria giocheranno in casa con Pordenone ed Arezzo. Tre le doppiette segnate in questa giornata : Freddi del Novara, Fabris del FeralpiSalò e Guglielmotti della Pro Patria.

Girone B

La Reggiana, dopo la sconfitta di Gubbio perde ancora in casa con l'Ascoli che va al comando solitario, nell'anticipo del venerdì il Pisa non approfitta del turno casalingo pareggiando il derby con la Lucchese reduce dal match vinto sul Grosseto nel posticipo del lunedì, la Spal si conferma imprevedibile andando a vincere fuori casa a Piacenza e risalgono Pistoiese, Tuttocuoio e l'Aquila, tutte vincenti.

I migliori video del giorno

Nel prossimo turno Ascoli e Spal in casa con il Forlì e l'Ancona, Pisa, Tuttocuoio e Pistoiese fuori casa a Prato, Gubbio e Lucchese. In coda Pro Piacenza, sconfitto in casa sempre più spacciato, San Marino sconfitto in casa dal Teramo mentre il Santarcangelo, al terzo risultato utile consecutivo, pareggia ad Ancona. Più su la Lucchese pareggia a Pisa, Carrarese e Gubbio perdono a L'Aquila e Forlì. La prossima vede Santarcangelo, Lucchese e Carrarese in casa con l'Aquila, Pistoiese e Pro Piacenza per cercare di agganciare le squadre davanti a loro. Unica doppietta di giornata di Corrado Colombo del Tuttocuoio, classe 79 ed ex-Inter con cui ha esordito in A nel 2000.

Girone C

Anche questa settimana tutte vincenti le prime in classifica, Benevento e Salernitana in casa con Casertana e Catanzaro mentre Juve Stabia e Lecce vincono fuori casa con Isolaverde ed Aversa. Le altre cominciano ad avere un distacco importante dalle prime quattro. La prossima settimana Benevento e Salernitana fuori casa con Paganese e Reggina invece Juve Stabia e Lecce in casa con Foggia e Catanzaro.

In fondo alla classifica continuano a perdere Aversa, Reggina, Isolaverde e Savoia mentre il Melfi conquista una vittoria fondamentale con la Reggina come il Barletta con il Martina ed il Cosenza pareggia in casa con il Messina. Prossimo turno Reggina e Cosenza in casa con Salernitana e Vigor Lamezia mentre Aversa, Isolaverde, Savoia e Martina fuori casa con Messina, Lupa Roma, Matera e Casertana con l'unico scontro diretto Barletta-Melfi. Unica doppietta del brasiliano Calil della Salernitana.