Romania-Irlanda del Nord è il big match del gruppo F dei gironi di qualificazione alla fase finale di Euro 2016. Venerdì 14 novembre alle ore 20:45, allo stadio Nazionale di Bucarest la Romania, seconda in classifica nel girone con 7 punti ospita la capolista Irlanda del Nord a quota 9: possibilità di sorpasso in vetta. Alle stesso orario si giocano per questo raggruppamento Ungheria-Finlandia (entrambe 4 punti) e Grecia (1 punto) -Isole Faroe (0).

Nazionale rumena a caccia della vittoria che permetterebbe alla formazione di Anghel Iordanescu, allenatore da poco nominato dalla federcalcio rumena 'Allenatore del 20esimo Secolo', dal 27 ottobre chiamato per la terza volta sulla panchina della Nazionale, di agguantare il primo posto in classifica proprio a spese della squadra nord irlandese guidata da Michael O'Neill.

Al momento due successi lontano da casa per la Romania (Grecia e Finlandia) e un mezzo passo falso interno nel pareggio contro l'Ungheria. A punteggio pieno il Nord Irlanda: espugnati i campi di Ungheria e Grecia e regolato in casa Faroe, a Bucarest ora il test più difficile, se esce indenne mette una seria ipoteca a sorpresa e con largo anticipo alla qualificazione.

Dominio nord irlandese nei 4 precedenti disputati con la Romania: 3 vittorie e una sola sconfitta. Prima volta nella fase di qualificazione agli europei per le nazionali di Romania e Irlanda del Nord che si sono incrociate oltre che in due amichevoli in due partite ufficiali per le qualificazioni ai mondiali (1986) con doppio successo dell'Irlanda del Nord. Il pronostico, anche se gli avversari stanno facendo cose egregie, è tutto per la squadra di casa.

I migliori video del giorno

Il segno 1 è offerto al momento a quota 1.60, quota che potrebbe scendere anche sensibilmente con l'avvicinarsi del fischio d'inizio.

Grecia-Isole Faroe

La Grecia, desolatamente solo un punto sopra lo zero delle Isole Faroe in classifica, ospita proprio i nordici allo stadio Georgios Karaiskakis. Salvo tsunami calcistici la nazionale ellenica guidata da Claudio Ranieri dovrebbe arrivare dopo questa partita a quota 4. Il che, considerando anche il regolamento che premia le migliori terze, consentirebbe alla Grecia il tentativo di riaprire il discorso qualificazione. Ci sono 2 precedenti (gironi per Euro 96) con risultato totale Grecia 10-1. Pronostico 1, ma si gioca a quote minime intorno a 1.15.