Sampdoria e Milan pareggiano per 2-2 al termine di un match che ha regalato, come ci si attendeva alla vigilia, novanta minuti di buona intensità con i padroni di casa che hanno, ancora una volta, dimostrato (dopo la bella prestazione contro la Roma) di saper giocare alla pari con le formazioni più forti della serie A.

Milan subito in vantaggio al decimo del primo tempo con El Sharaawy che torna al gol in campionato dopo una lunghissima assenza durata 21 mesi (esattamente 622 giorni): la Sampdoria, però, dimostra di tenere perfettamente il campo e ribatte colpo su colpo alle offensive rossonere. Il pareggio arriva in chiusura del primo tempo grazie ad una splendida zampata di Stefano Okaka che anticipa l'uscita di Diego Lopez, insaccando l'1-1.

Nella ripresa, mentre ci si aspetta una reazione del Milan al pareggio subìto, arriva invece, a sorpresa, il vantaggio della formazione di Mihajlovic con Eder pronto a ribadire in rete una corta respinta di Diego Lopez. Inzaghi rischia il tutto per tutto passando ad un spregiudicato 4-2-4 e la mossa gli dà ragione al 64esimo quando la pressione dei rossoneri costringe Mesbah (ex della serata) a respingere un cross di Menez con un braccio, in scivolata: lo stesso Menez batte dagli undici metri, realizzando il 2-2. Il Milan prova il sorpasso con una bella fiondata di Bonaventura ma a cinque dal termine deve subire l'espulsione di Bonera per doppia ammonizione. Ci prova ancora Soriano ad impegnare Diego Lopez ma finisce giustamente in parità. Alla ripresa del campionato, blucerchiati in trasferta a Cesena; per i rossoneri ci sarà da preparare l'attesissimo appuntamento con il derby.

I migliori video del giorno

Sampdoria - Milan, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport

Marcatori: El Shaarawy (Milan) al 10' del primo tempo e Okaka (Sampdoria) al 46' primo tempo; Eder (Sampdoria) al 6' del secondo tempo, Menez (Milan) su calcio di rigore al 20' secondo tempo.



Sampdoria (modulo 4-3-3): Romero voto 6; De Silvestri voto 5,5, Gastaldello voto 6, Silvestre voto 5 (dal 38' del secondo tempo Regini senza voto), Mesbah voto 4,5; Soriano voto 6, Obiang voto 6 e ammonizione (dal 46' del secondo tempo Bergessio senza voto), Duncan voto 5 e ammonizione (dal 22' del secondo tempo Rizzo voto 5,5); Gabbiadini voto 7, Okaka voto 6,5, Eder voto 6,5. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Sinisa Mihajlovic: Da Costa, Fornasier, Cacciatore, Massolo, Krsticic, Fedato, Marchionni, Sansone, Wszolek. 

Migliore in campo per la Sampdoria: Gabbiadini



Milan (modulo 4-3-3): Diego Lopez voto 6,5; De Sciglio voto 5 e ammonizione, Rami voto 6, Mexes voto 6 e ammonizione, Bonera voto 5 ed espulsione; Essien voto 5, de Jong voto 6 ed ammonizione, Bonaventura voto 6,5; Honda voto 5 (dal 14' del secondo tempo Torres voto 5,5), Menez  voto 5,5 (dal 42' del secondo tempo Poli senza voto), El Shaarawy voto 7. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Filippo Inzaghi: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Zaccardo, Armero, Zapata, Saponara, Niang, Van Ginkel, Pazzini.

Migliore in campo per il Milan: El Sharaawy



Arbitro: Orsato di Schio

Ammoniti: Mexes, De Sciglio e De Jong nelle file del Milan, Obiang e Duncan nella Sampdoria

Espulso: Bonera nel Milan