L'ufficialità non c'è, la sessione invernale di mercato apre a gennaio, ma il Milan dovrebbe aver vinto il derby di Calciomercato con l'Inter: Babbo Natale porta al Milan Alessio Cerci. L'ex granata torna in Italia con la formula del prestito da Madrid dopo la deludente e marginale esperienza con i Colchorones di Simeone. Con la stessa formula del prestito, El Niño Fernando Torres lascia Milano, senza aver incantato nessuno e senza essersi lui per primo ambientato, per tornare a casa, a giocare dopo sette anni di nuovo con l'Atletico Madrid, la squadra che lo aveva lanciato. L'operazione fulminea di Galliani avrebbe sorpassato e bruciato l'Inter che sembrava in netto vantaggio sul trasferimento dell'attaccante esterno di Velletri.

L'arrivo di Alessio Cerci non stravolge il quadro tattico di Inzaghi: va solo ad impreziosirlo di talento con una variante di alto livello in attacco.

Altre operazioni di Milan e Inter

Cerca anche difensori il Milan: dal Palermo è in arrivo l'argentino Ezequiel Munoz. Si tratta con la Fiorentina per Manuel Pasqual, in scadenza di contratto il prossimo giugno e poco impiegato da Montella. Mentre per il centrocampo è sempre calda la pista che porta a Marcelo Brozovic 23enne della Dinamo Zagabria: c'è l'accordo con il giocatore, ma restano le distanze con la società croata. In partenza potrebbe esserci Pazzini, mai impiegato dal primo minuto in campionato da Inzaghi. Il giocatore è richiesto da diversi club in Premier League: la corte più spietata sembra essere quella del Crystal Palace.

I migliori video del giorno

Conteso da Torino e Empoli in partenza c'è anche Riccardo Saponara.

Il regalo di Natale che Inzaghi e Mancini chiedevano ai loro presidenti erano ali per volare al terzo posto. Accontentato il rossonero, a questo punto alla corte di Mancini all'Inter dovrebbe arrivare Lukas Podolski: il giocatore, quasi accantonato da Arsène Wenger all'Arsenal, è tra le richieste di Mancini, come lo era Cerci, per rinforzare la squadra. Secondo il magazine Paris Team la pista che porta i neroazzurri a Lavezzi non è tramontata perché l'ex Napoli potrebbe accettare il trasferimento all'Inter. Dalle possibili cessioni di Fredy Guarin e Mauro Icardi potrebbero arrivare le risorse economiche per l'operazione, anche se il problema vero è l'ingaggio. Non sarà facile strapparlo al Liverpool, ma l'Inter cerca Lucas Leiva per irrobustire la mediana. Sempre dalla Premier potrebbe arrivare in prestito Nastasic.