Ecco i consigli per il Fantacalcio relativi alla quattordicesima giornata di Serie A 2014/2015 che si disputerà il prossimo week-end. Queste le partite. Fiorentina-Juventus: dei padroni di casa si consiglia caldamente soltanto Cuadrado, mentre Gomez è ancora da vedere fino a che punto può dirsi ritrovato. Degli ospiti, invece, schierateli soltanto dalla metà campo in su. Roma-Sassuolo: entrambe le squadre sono lanciatissime in classifica, ma confidate solo sui giallorossi a vostra disposizione.

Torino-Palermo: la squalifica di Vazquez lancia Belotti al fianco di Dybala. Schierate soltanto l'argentino, mentre Quagliarella ha un po' le polveri bagnate ultimamente. Napoli-Empoli: non crediamo abbiate bisogno di molti consigli per questa partita. Avanti tutta con i partenopei. Atalanta-Cesena: le due squadre non stanno vivendo un periodo felicissimo, ma i nerazzurri, complici le numerose assenze per infortunio e squalifica, potrebbero passare al 4-3-2-1 con Papu Gomez e Maxi Moralez dietro a Denis. Se li avete schierateli.

Genoa-Milan: dovrebbe trattarsi di una bella partita aperta ad ogni risultato. Matri vorrà farsi vedere dal club detentore del suo cartellino, ma per l'equilibrio che potrebbe verificarsi si consiglia di schierare soltanto centrocampisti che giocano da attaccanti (Perotti da una parte ed Honda e Menez dall'altra). Parma-Lazio: i ducali dovranno svegliarsi prima o poi, ma come facciamo a consigliarvi di schierarne qualcuno di loro se non il consueto Cassano? Attenzione perché nella Lazio dovrebbero giocare in attacco Felipe Anderson e Mauri. Inter-Udinese: Palacio continuiamo a dirvi di dargli fiducia, ma fino ad ora si è rivelato un buco nell'acqua. Certo è che il Trenza resta un big del nostro calcio, e a breve potrebbe sbloccarsi. Chi, invece, non ha bisogno di essere messo in discussione è Totò Di Natale.

Cagliari-Chievo: a nostro avviso gli uomini di Zeman hanno molte possibilità di fare loro la partita, ma non occhio a non eccedere con i giocatori rossoblu. Verona-Sampdoria: dovrebbe trattarsi di una partita sostanzialmente equilibrata, e quindi dare consigli risulta difficile. Valutate bene le alternative a vostra disposizione.