Si giocherà venerdì 05 dicembre alle ore 20:45 l'anticipo della 14esima giornata di Serie A tra Fiorentina e Juventus, dato che i bianconeri saranno attesi martedì dalla fondamentale sfida contro l'Atletico Madrid in vista qualificazione agli ottavi di Champions. Entrambe le squadre arrivano a questa partita reduci da una bella vittoria; i padroni di casa hanno annientato il Cagliari con un sonoro 0-4 che ha visto, tra le altre cose, il ritorno al goal di Mario Gomez, mentre gli ospiti sono riusciti in extremis ad ottenere 3 punti in inferiorità numerica nel derby contro il Torino, grazie ad una magia di Pirlo, non certo nuovo a prodezze del genere.

Sarà un match molto sentito dai tifosi, in particolare da quelli viola che hanno sempre guardato con antipatia la squadra oggi allenata da Massimiliano Allegri, ma anche dalle due società, che negli ultimi anni si sono rese protagoniste di reciproci dispetti e numerose polemiche.

Fiorentina - Juventus, venerdì 05 dicembre ore 20:45; probabile formazione viola

La squadra di Montella si è dimostrata senza dubbio una delle più sfortunate in quanto ad infortuni e la classifica, che pur vede i viola in risalita, non rispecchia l'autentico valore di una rosa che, al completo, farebbe paura alle squadre al vertice. Nell'ultimo turno di campionato, come detto, è tornato al gol Gomez, uno dei top player a lungo alle prese con problemi fisici, e venerdì dovrebbe partire titolare in avanti in coppia con Cuadrado.

I migliori video del giorno

A centrocampo dovrebbe confermarsi titolare Joaquin e Fernandez sembra in vantaggio su Aquilani per un posto dal primo minuto.

Probabile formazione: Neto, Basanta, Rodriguez, Savic, Joaquin, Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Marcos Alonso, Cuadrado, Gomez.

Fiorentina - Juventus, venerdì 05 dicembre ore 20:45; probabile formazione bianconeri

La squalifica di Lichtsteiner per il doppio giallo rimediato contro il Torino e l'infortunio di Asamoah (il ghanese è stato operato al ginocchio e per lui si parla di uno stop di 3-4 mesi) costringono Allegri a scelte obbligate in difesa; insieme alla coppia fissa Bonucci-Chiellini partiranno probabilmente titolari Padoin ed Evra. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa scesa in campo domenica nel derby, con Pereyra pronto a subentrare ed il solito ballottaggio in avanti tra Morata e Llorente.

Probabile formazione: Buffon, Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra, Pogba, Pirlo, Marchisio, Vidal, Tevez, Morata.