Ultima giornata per la fase a gironi di Europa League. Diverse squadre hanno già staccato il biglietto per i sedicesimi di finale, altre cercheranno di conquistare la qualificazione giovedì 11 dicembre. Inter, Fiorentina e Napoli sono già qualificate per il turno successivo, il Torino spera di farcela. Ecco il calendario, le partite e i pronostici di Europa League dell'11 dicembre 2014.

Girone A: si giocano Apollon-Villarreal e Moenchengladbach-Zurigo. Qualificazione ancora in bilico, solo l'Apollon è già fuori. Villareal dunque favorito insieme al Moenchengladbach che ha due punti in più dello Zurigo e passa anche pareggiando contro gli svizzeri.

Girone B: le sfide in programma in questo turno di Europa League sono Brugge-Hjk e Copenhagen-Torino. Brugge già qualificato, il Torino deve conquistare almeno un punto sul campo del Copenaghen o sperare che l'Hjk non vinca in casa del Brugge.

Girone C: Besiktas-Tottenham e Partizan-Asteras le partite in programma. Qui le qualificate sono già decise: Tottenham e Besiktas.

Girone D: Dinamo Zagabria-Celtic e Salzburg-Astra sono le due sfide di Europa League che si giocano giovedì 11 dicembre. Salzburg e Celtic sono già qualificate per il prossimo turno.

Girone E: le partite sono Panathinaikos-Estoril e Psv-Dinamo Mosca. Anche qui è già tutto deciso. Dinamo Mosca e Psv sono già ai sedicesimi di Europa League.

Girone F: Dnipro-St. Etienne e Qarabag-Inter le sfide in programma.

I migliori video del giorno

Inter già qualificata, per il secondo posto il Qarabag se vince potrebbe farcela, anche perché per il St.Etienne la trasferta sul campo del Dnipro sarà durissima.

Girone G: le partite in programma sono Siviglia-Rijeka e St.Liegi-Feyenoord. Solo il Liegi è già fuori, e ospita il Feyenoord che deve vincere per rimanere primo. Siviglia-Rijeka è un vero e proprio spareggio: spagnoli avanti anche con un pareggio.

Girone H: alle 21.05 si giocano Everton-Krasnodar e Lilla-Wolfsburg. Everton già qualificato, Lilla-Wolfsburg è lo spareggio per il secondo posto, con i tedeschi però strafavoriti.

Girone I: Napoli-Slovan Bratislava e Young Boys-Sparta Praga le partite in programma. Napoli avanti, ma per prendere il primo posto deve vincere. Lo Sparta Praga passa anche con un pareggio.

Girone J: Rio Ave-Aalborg e Steaua Bucarest-Dinamo Kiev in calendario. Dinamo Kiev qualificata, Allborg obbligato a vincere sul campo del Rio Ave per tenersi il secondo posto.

Girone K: Fiorentina-Din. Minsk e Paok-Guingamp sono le gare in calendario in questo turno di Europa League. I viola di Montella sono già qualificati, Paok-Guingamp spareggio per il secondo posto.

Girone L: Legia-Trabzonspor e Metalist Kharkiv-Lokeren. La prima partita è quella fondamentale. Il Legia è già qualificato, ai turchi basta un punto per rendere innocuo il Lokeren.