Sarà un Santo Stefano dedicato al football quello che si celebrerà in Inghilterra; il 26 dicembre, come da tradizione, andrà in scena la Premier League, che è arrivata alla diciottesima giornata. Il campionato inglese è comandato dal Chelsea di Josè Mourinho, che sta esprimendo davvero un buon calcio. In questo contributo vi presentiamo l'analisi e i consigli per il pronostico di Burnley-Liverpool, match in programma alle 16.00 allo stadio Turf Moor.

Diciottesima giornata di Premier League, analisi e pronostico di Burnley-Liverpool

Il Liverpool sta disputando una stagione davvero molto deludente per le sue potenzialità tecniche; sulla carta i Reds avrebbero una rosa con la quale puntare alla vittoria del campionato, ma finora qualcosa non ha funzionato.

I giocatori non hanno espresso tutto il loro potenziale, inoltre, quella che dovrebbe essere la stella della squadra. ovvero Mario Balotelli, non si è ancora integrata nei meccanismo di Rodgers. Supermario, infatti, in Inghilterra è più famoso per il gossip, piuttosto che per le sue imprese calcistiche. Nell'ultima partita di campionato, comunque, i Reds hanno ottenuto un buon pareggio nel big match contro l'Arsenal di Arsene Wenger; secondo il tecnico Rodgers il Liverpool potrebbe ancora arrivare in Champions League. Non bisogna però assolutamente sottovalutare la trasferta contro la neopromossa Burnley, che finora non ha concesso nulla a nessuna squadra. Siamo sicuri che i padroni di casa venderanno molto cara la pelle anche contro il Liverpool. In ogni caso, la squadra di Rodgers ha mostrato evidenti miglioramenti nelle ultime partite e rimane nettamente superiore dal punto di vista tecnico al Burnley.

I migliori video del giorno

Vi consigliamo quindi di puntare sul due fisso; in alternativa, puntate sull'Under 2,50.

Probabili formazioni Burnley-Liverpool 26 dicembre ore 16.00

Probabile formazione titolare Burnley: Heaton, Trippier, Keane, Shackell, Mee, Artfield, Jones, Marney, Boyd, Barnes, Ings

Assenze: Ward, Duff

Probabile formazione titolare Liverpool; Jones,Tourè, Skrtel, Sakho, Henderson, Gerrard, Lucas, Markovic, Coutinho, Sterling, Lallana

Assenze: Borini, Sturridge, Flanagan