Il Genoa sorprende tutti domenica scorsa e asfalta con tre reti di scarto il timido Cesena di Bisoli. La prima rete, dopo appena tre minuti di gioco, ha messo la partita su un piano ideale per i Grifoni, visto che il Cesena ha dovuto sbilanciarsi con un 4-2-4, mandando così a nozze i veloci attaccanti avversari. Senza quel goal così veloce la partita sarebbe stata molto ma molto più combattuta e il Genoa avrebbe fatto molta più fatica per vincere la gara. Ora i liguri dovranno affrontare la squadra di Pippo Inzaghi in corsa per un terzo posto che si fa sempre pià vicino, visto il pareggio di Napoli e Sampdoria domenica scorsa. Un'osservazione possiamo farla fin da subito: lo schema offensivo di Gasperini ed i soli tre difensori centrali (tra i quali Burdisso che non è proprio una roccia) potrebbero essere fatali contro quei tre furetti spericolati che possiede il Milan.

I rossoneri sono reduci dalla vittoria molto discussa sull'Udinese per due reti a zero, discussa a causa di un rigore letteralmente regalato ai rossoneri per un fallo inesistente su Honda. Oltre al rigore anche l'espulsione che ha lasciato gli uomini di Stramaccioni in inferiorità numerica. In sostanza, anche il Milan è una squadra ancora in fase di rodaggio.

Probabile formazione Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Roncaglia; Antonelli, Kucka, Bertolacci, Rosi; Perotti, Matri, Iago. Allenatore: Gasperini.

Probabile formazione Milan (4-3-3): Diego Lopez; Rami, Mexes, Bonera, Armero; van Ginkel, Muntari, Bonaventura; Honda, Menez, El Shaarawy. Allenatore: Inzaghi.

Pronostico Lo schema di Gasperini è molto offensivo e lascia tre soli difensori a dover fronteggiare gli eventuali contropiedi rossoneri che sanno esser letali.

I migliori video del giorno

Hanno vinto tre a zero contro il Cesena ma questo riultato non deve esser visto come un segnale di grande forza, visto che la partita ha subito sconvolto il modo di giocare della squadra di Bisoli dopo soli due minuti. Battere il Milan è tutt'altra cosa, non impossibile, ma richiede molta concentrazione da parte della retroguardia. Molto probabile un pareggio a questo punto, magari ricco di goal. Pronostico X, oppure Goal. Per i più cauti x2.