La 19ª giornata di Ligue 1 comincia venerdì con l'anticipo serale fra Lens e Nizza, due squadre che lottano per la salvezza: gli ospiti hanno 6 punti in più dei padroni di casa, in classifica, e considerato che entrambe possono contare su buone difese ecco che l'«Under» è una buona scelta in chiave scommesse a quota 1,70. Sabato sono in programma altre 6 partite, con il PSG di Blanc che scenderà in campo alle 17 per ospitare il Montpellier al Parco dei Principi di Parigi. La squadra ospite è lontana parente di quella che vinse il titolo nella stagione 2011/12 e già l'anno scorso ha faticato parecchio per restare in Ligue 1. Ovvio pensare ad una bella vittoria da parte di Ibra e compagni, la quota migliore ce l'ha l'«1» con handicap a 1,75.

Meglio evitare di giocare su Caen-Bastia, replay del match di Coppa di Lega disputato martedì a campi invertiti. Per Lorient-Nantes, invece, la scelta più affidabile è la doppia «1X», che non paga pochissimo a 1,40. Il Monaco non dovrebbe perdere in casa del Metz, neopromossa alla portata di Berbatov e compagni: qui optiamo per la doppia «X2» a quota 1,30. Rennes e Reims navigano a metà classifica e potrebbero dar vita ad un match equilibrato: meglio passare oltre, considerato che in questo campionato le sorprese sono dietro l'angolo. Il Guingamp, invece, è la seconda squadra più perforata del torneo e farà visita ad un Tolosa che può contare su un discreto attacco: l'«Over 1,5» a 1,30 è un'ottima base per chiudere la giornata di sabato. Domenica si giocano altri tre incontri: alle 14 occhi puntati su Marsiglia-Lille, match equilibrato sulla carta, che vede i padroni di casa favoriti.

I migliori video del giorno

Se l'«1» vale appena 1,70, però, l'«Under» è davvero niente male a 1,75.

St. Etienne-Evian, invece, chiama il segno «1» (a 1,50) considerato che gli ospiti hanno 14 lunghezze in meno in graduatoria rispetto ai Verts e in trasferta hanno raccolto effettivamente poco, finora. Chiude questo turno il posticipo delle 21 Bordeaux-Lione, in cui si dovrebbero segnare almeno tre reti in totale: l'«Over», in tal senso, è ben pagato al raddoppio.