Con diretta tv su Sky Calcio 1 HD, Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD, domenica 14 dicembre alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza San Siro si disputa per la quindicesima giornata del campionato di serie A, il match Milan-Napoli. L'arbitro designato a dirigere il posticipo è il 42enne pugliese di Barletta Antonio Damato e sarà possibile vedere la partita anche in streaming con le App di SkyGo e Premium Play. Il Napoli con la vittoria 3-0 con lo Slovan Bratislava con reti di Mertens al 6', Hamsik al 16' e Zapata al 75', ha conquistato il primo posto del gruppo I d'Europa League. Nel sorteggio di Nyon lunedì di 15 dicembre, i partenopei verranno inseriti nell'urna delle teste di serie e troveranno le seconde classificate in Europa League: Celtic, Tottenham, Psv Eindhoven, Dnipro, Siviglia, Wolfsburg, Guingamp, Aalborg, Trabzonspor, Villarreal e le peggiori terze classificate in Champions League: Ajax, Liverpool ed Anderlecht.

I rossoneri sono al 7° posto in classifica con 21 punti insieme all'Udinese a -3 dal preliminare di Europa League. Hanno conquistato una sola vittoria nelle ultime sette giornate. Mister Inzaghi non avrà a disposizione gli infortunati Alex per la lesione al flessore mediale della coscia destra, De Sciglio per una fascite plantare ed Abate per tendinopatia, a quali si è aggiunto Van Ginkel rimasto vittima di una distorsione alla caviglia nell'allenamento di venerdì. Il Napoli è al 5° posto con 24 punti, non subisce sconfitte da undici partite dove ha ottenuto cinque vittorie e sei pareggi, tre dei quali nelle ultime tre giornate. Mister Benitez dovrà rinunciare agli infortunati Zuniga per una distorsione al ginocchio, Michu per un problema alla caviglia, Insigne per la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro e Maggio fermato un turno dal Giudice sportivo.

I migliori video del giorno

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Milan (4-3-3): Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; Montolivo; De Jong, Muntari; Bonaventura, Menez, El Shaarawy.
  • Napoli (4-2-3-1): Rafael; Henrique, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

Le due squadre si sono incontrate sessantasette volte a Milano e sempre in Serie A. Il Milan ha vinto trentadue volte (l'ultima alla 27ª giornata nel 2010/11 per 3-0), ventitrè i pareggi (l'ultimo alla 32ª giornata nel 2012/13 per 1-1) e dodici vittorie del Napoli (l'ultima alla 4ª giornata nel 2013-14 per 2-1). Sono state realizzate 185 reti, 119 dai rossoneri e 66 dagli azzurri. Partita dal pronostico incerto, con leggero vantaggio per il Napoli (quota Snai 12 a 1.32 e X2 a 1.44) ed è prevista una gara ricca di reti (Over 2,5 a 1.78 e Goal a 1.60).