Cagliari-Chievo dalle ore 19, e Verona-Sampdoria dalle ore 21, sono i due posticipi di lunedì 8 dicembre del 2014 che chiuderanno il quadro relativo alla 14esima giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A. Tra venerdì scorso e domenica 7 dicembre le altre otto partite in programma si sono già disputate con i seguenti risultati finali: Fiorentina-Juventus 0-0, Roma-Sassuolo 2-2, Torino-Palermo 2-2, Napoli-Empoli 2-2, Parma-Lazio 1-2, Genoa-Milan 1-0, Atalanta-Cesena 3-2, Inter-Udinese 1-2. Aspettando i risultati finali dei due posticipi, quindi, il 14esimo turno di Serie A 2014-2015 ha visto le grandi stentare a partire dalla Juventus che non è andata oltre uno scialbo 0 a 0 a Firenze nell'anticipo del venerdì.

Nella corsa scudetto il vantaggio dei bianconeri resta comunque di tre punti sulla Roma bloccata in casa sul 2 a 2 dal Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Sorride invece il Genoa del mister Gasperini che, battendo in casa di misura il Milan di Filippo Inzaghi, è al terzo posto in solitario visto che neanche la Sampdoria, attualmente a 22 punti in classifica, può raggiungerlo eventualmente vincendo a Verona contro la squadra guidata dal mister Mandorlini. Il tecnico degli scaligeri dovrà affrontare i blucerchiati in emergenza visto che, oltre ad Emil Hallfredsson squalificato, contro la Sampdoria in quanto infortunati mancheranno anche i seguenti giocatori: Frederik Sorensen, Ivan Martic, Antonio Luna, Artur Ionita, Mounir Obbadi, Bosko Jankovic e Jacopo Sala. E così, tra i 21 atleti convocati da parte del mister Andrea Mandorlini, figurano anche i giocatori 'Primavera' Luca Checchin e Mohamed Fares.

I migliori video del giorno

Nella Sampdoria non convocato Gianluca Sansone in quanto indisponibile, ed anche Roberto Soriano e Pedro Obiang in quanto squalificati dal Giudice Sportivo. 'Abbiamo un unico risultato disponibile'. Questo è quanto, tra l'altro, ha dichiarato il mister della Sampdoria Mihajlovic alla vigilia della trasferta di Verona aggiungendo che 'sarà una battaglia, ma dobbiamo vincere'. Dalle ore 21 di lunedì 8 dicembre del 2014 Verona-Sampdoria sul digitale terrestre sarà trasmessa in diretta Tv da Mediaset Premium in corrispondenza dei canali Premium Calcio, Premium Calcio Hd ed in streaming live per gli abbonati con il servizio Premium Play. Via satellite invece Sky trasmetterà la diretta Tv del match Verona-Sampdoria su Sky Sport 1 Hd, Sky Supercalcio Hd, Sky Calcio 1 Hd ed in streaming live per gli abbonati con il servizio Sky Go. Le quote scommesse Lottomatica/Better su Verona-Sampdoria, risultato secco, sono attualmente le seguenti: segno 1 a 2,50, pareggio a 3,30, segno 2 a 2,80 volte la posta puntata.

Verona-Sampdoria sarà preceduta, dalle ore 19, dalla sfida Cagliari-Chievo che sarà trasmessa in diretta Tv via satellite da Sky su Sky Supercalcio Hd, Sky Calcio 2 Hd ed in streaming live per gli abbonati con il servizio Sky Go. Cagliari-Chievo mette in palio tre punti pesanti in ottica salvezza visto che si affrontano, dopo 13 gare, la quart'ultima e la terz'ultima in classifica. 'Cercheremo di ottenere il risultato con il gioco di squadra'. Questo è quanto ha dichiarato, tra l'altro, il mister del Chievo Maran alla vigilia della trasferta contro il Cagliari del mister Zeman che dai suoi giocatori lunedì sera, rispetto alle precedenti prestazioni, si aspetta invece 'più lucidità'. Il Cagliari gode dei favori del pronostico se si considera che attualmente Lottomatica/Better paga il segno 1 a 1,85 volte la posta rispetto a 3,50 per il pareggio e 4,25 per il segno 2.