Annuncio
Annuncio

Alla fine, tra Parma e Cagliari prevale la paura di perdere piuttosto che la voglia di vincere: finisce 0-0 al 'Tardini' nel match valido per la quindicesima giornata della serie A ed è già una notizia per una formazione allenata da Zeman che un incontro finisca a reti inviolate. Del resto, se consideriamo che il Parma aveva perso, prima di questo match, ben dodici partite su quattordici, possiamo ben capire come questo primo pareggio del campionato 2014/2015 possa venire accolto, se non altro, con parziale soddisfazione.

Anche il Cagliari si accontenta di questo punto, soprattutto se consideriamo che Zeman è stato costretto a rinunciare a due uomini importanti per l'attacco come Marco Sau e come il colombiano Ibarbo.

Advertisement

Il Parma, come spesso è accaduto quest'anno, parte a mille, sfiorando il gol dopo quattro minuti con De Ceglie e un minuto dopo Palladino e Santacroce si danno fastidio a vicenda non sfruttando una favorevole occasione. Il Cagliari cresce con il passare dei minuti e al 22esimo spreca una clamorosa occasione con Farias. 



Nella ripresa, poche emozioni da segnalare salvo una buona incursione di Cassano, sventata provvidenzialmente da Ceppitelli e una buona azione di Palladino. I sardi si fanno pericolosi nel finale ma il pareggio a reti inviolate, tutto sommato, è da ritenersi giusto soprattutto per quel poco che si è visto in campo.

L'anno solare, per il Parma, si concluderà con la difficilissima trasferta al San Paolo di Napoli, mentre per il Cagliari, partita ancora più difficile sulla carta, in casa, giovedì prossimo, contro la capolista Juventus che ha pareggiato 1-1 contro la Sampdoria.

Parma - Cagliari 0-0, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport

PARMA: Mirante voto 6; Santacroce voto 6 e ammonizione, Lucarelli voto 6 e ammonizione, Costa voto 6; Rispoli voto 5 e ammonzione, J.Mauri voto 6,5, Lodi voto 5 (Jorquera dal 10' del secondo tempo voto 5,5), Galloppa voto 5 (Acquah dal 1' del secondo tempo voto 6 e ammonizione), De Ceglie voto 6 (Paletta dal 20' secondo tempo voto 6); Palladino voto 5, Cassano voto 5. 

Allenatore: Roberto Donadoni.

Migliore in campo per il Parma: J.Mauri



CAGLIARI: Cragno voto 6; Balzano voto 6, Ceppitelli voto 6,5, Rossettini voto 6, Avelar voto 6; Crisetig voto 5,5 (Dessena dal 18' del secondo tempo voto 5,5), Conti voto 6 e ammonizione, Ekdal voto 6,5 e ammonizione; Farias voto 4,5 (Joao Pedro dal 24' del secondo tempo voto 5,5), Longo voto 5 e ammonizione (Caio dal 24' secondo tempo 6), Cossu voto 5,5 e ammonizione. 

Allenatore: Zdenek Zeman.

Migliore in campo per il Cagliari: Ceppitelli.



ARBITRO: Valeri.

Ammoniti Longo, Rispoli, Conti, Lucarelli, Santacroce, Acquah, Ekdal e Cossu



In un altro incontro disputato nel pomeriggio, il Verona ha battuto l'Udinese per 2-1.