Seconda "tranche", seconda parte del programma degli ottavi di finale di Champions League in campo questa settimana: si comincia domani, con la Juventus impegnata davanti al proprio pubblico contro il Borussia Dortmund, e con la supersfida dell'Etihad tra Manchester City e Barcellona.

Il City torna a -5 dal Chelsea- Sarà un caso, ma tornato Yaya Toure tra i titolari i citizens hanno ricominciato a "tritare" gli avversari lungo il loro cammino: il roboante 5-0 inflitto sabato al Newcastle ne è la dimostrazione, Pellegrini non può che sorridere in vista della difficile - e affascinante- gara di Champions.

Una sola assenza in casa Manchster City ma, purtroppo, importantissima: è quella di Tourè, squalificato, che obbligherà il tecnico cileno a schierare la coppia Fernando-Fernandinho in mezzo al campo; in difesa dovrebbe invece trovare spazio Mangala al fianco di Kompany, in attacco Aguero riproposto nuovamente nel ruolo di unico terminale offensivo.

City (4-2-3-1): Hart; Clichy, Mangala, Kompany, Zabaleta; Fernando, Fernandinho; Nasri, Silva, Jesus Navas; Aguero

Blaugrana distratti dalla Champions?- L'inaspettata sconfitta casalinga contro il Malaga nell'ultima giornata di Liga (0-1) ha visto il Real allontanarsi nuovamente e scivolare la squadra guidata da Luis Enrique a 4 lunghezze dalla capolista.

É un Barça che in questa stagione ha spesso mantenuto un rendimento altalenante, capace di vincere partite sulla carta davvero complicate (vedi la sfida in Copa del Rey contro l'Atletico e la vittoria al Calderon) e perdere sfide -come quelle di sabato- che in passato difficilmente avrebbe perso.

Nonostante ciò Messi e compagni restano pericolosissimi nelle cosiddette "grandi sfide", e la Champions in questo senso non può che stimolare il talento dei grandi campioni: i tifosi blaugrana si augurano che domani sera i loro beniamini ripetano la prestazione della passata stagione, quello 0-2 che spianò la strada verso i quarti di finale della scorsa edizione della Champions League.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Champions League Pronostici Calcio

Luis Enrique con tutti i titolarissimi a disposizione: confermato il tridente Messi-Suarez-Neymar là davanti, a centrocampo Rakitic dovrebbe essere preferito a Xavi dal 1'; in difesa Mascherano e Piquè saranno i centrali titolari con Dani Alves e Jordi Alba sulle fasce.

Barça (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Pique, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Neymar, Messi, Suarez

Pronostico e quote- Si ripete la sfida di un anno fa e i bookmakers non cambiano per nulla idea (segno 1 a 3,40, X a 3,30, 2 a 2,15, 1X a 1,68, X2 a 1,24, 12 a 1,24 Paddy Power), i blaugrana restano gli assoluti favoriti: noi però -in controtendenza rispetto agli scommettitori- scegliamo di puntare sulla vittoria dei citizens, in alternativa giochiamo l'over 2.5 (1,66) augurandoci una partita ricca di gol.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto