Si affrontano sabato 25 aprile, nell'anticipo serale della 32^ giornata di campionato, alle ore 20 e 45, in un match che conserva molto fascino, l'Inter di Roberto Mancini e la Roma di Rudi Garcia. Poche le velleità di classifica per i nerazzurri, molto alta la posta in palio per i giallorossi, in piena lotta per il secondo posto con i cugini biancocelesti.

L'Inter nell'ultimo turno di campionato ha affrontato il Milan, in un derby della madonnina, terminato a reti bianche e con poche emozioni degne di nota.

Adesso si presenta al Meazza la Roma di Rudi Garcia, una squadra costruita per vincere e che si ritrova, invece, ad aver dovuto tirare i remi in barca molto prima del previsto. Tuttavia, battere la Roma rappresenterebbe un'ottima dose di fiducia per gli uomini di Mancini in vista del rush finale.

La Roma non riesce a scrollarsi di dosso le proprie paure e non riesce più a vincere. Domenica scorsa ha fallito l'immediato controsorpasso ai danni della Lazio, non riuscendo a battere l'Atalanta di Reja all'Olimpico.

La squadra, sulla carta, è in grado di battere chiunque, ma è da troppo tempo che negli ambienti capitolini c'è qualcosa che non va e i risultati in campo ne risentono.

Per l'occasione Mancini affiderà le chiavi del centrocampo al brasiliano Hernanes, mentre in attacco il tandem sarà composto dai soliti due, Icardi e Palacio. Queste le altre scelte del tecnico jesino per la probabile formazione dell'Inter: Handanovic tra i pali; pacchetto arretrato composto da Ranocchia, Vidic, Juan Jesus e D'Ambrosio; sulla linea mediana Guarin, Hernanes, Brozovic e Kovacic; tandem d'attacco Palacio-Icardi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter A.S. Roma

La Roma deve tornare a vincere per recuperare, con il secondo posto, una stagione che altrimenti sarebbe totalmente fallimentare. Per ottenere l'intera posta in palio a San Siro, il tecnico francese si affiderà a capitan Totti e conferma dal primo minuto Victor Ibarbo. Ecco le altre scelte per la probabile formazione della Roma: De Sanctis tra i pali; linea difensiva composta da Florenzi, Yanga Mbiwa, Manolas e Hobelas; pacchetto mediano formato da Keità, De Rossi e Nainggolan; tridente offensivo con il capitano Francesco Totti, Ibarbo e Gervinho.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto