Sono giorni davvero importanti per il Calciomercato dell'Inter. La formazione del presidente Thohir, che anche nel prossimo campionato sarà guidata dal confermato Roberto Mancini, ha bisogno sicuramente di molti innesti per poter tornare a competere per le prime posizioni. Dopo aver fallito anche l'accesso all'Europa League nell'ultimo campionato, l'Inter soltanto con un grande calciomercato potrà colmare il gap con le altre big del campionato italiano.

C'è da dire che i nomi che circolano in questi giorni sono tanti e importanti.

Il sogno del mercato dell'Inter, ormai si sa da mesi, è l'ivoriano Yaya Tourè del Manchester City, un pallino di Mancini. Ma la squadra inglese non ha assolutamente alcuna intenzione di mollare il fortissimo mediano, che salvo sorprese dunque non lascerà la Premier League.

Ad ogni modo il calciomercato potrebbe regalare all'Inter un altro centrocampista di sicuro valore, ovvero Mbia del Siviglia. Un giocatore molto utile in mezzo al campo, proprio come Felipe Melo, che potrebbe arrivare dal Galatasaray.

E' un giocatore che Mancini stima molto e che conosce bene il nostro campionato. In partenza invece potrebbe esserci Mateo Kovacic, che piace molto al Liverpool. L'Inter però non intende svalutarlo: chi vuole il talentuoso centrocampista dovrà sborsare diversi milioni di euro. L'obiettivo dell'Inter è però quello di puntellare tutti i reparti, non solo la linea mediana. In difesa il sogno si chiama Benatia. L'ex difensore di Udinese e Roma, ora al Bayern Monaco, è indubbiamente un centrale di altissimo livello, uno di quelli che fa la differenza in serie A.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Ma i tedeschi avranno voglia di cederlo?

Mentre tra i pali dovrebbe arrivare il rinnovo del contratto di Handanovic, che segue quello del bomber Icardi, nelle ultime ore il calciomercato dell'Inter si è arricchito di un altro grande nome, quello del colombiano Cuadrado, ora al Chelsea. L'ex Fiorentina non ha sfondato in Inghilterra e ora potrebbe cercare di rilanciarsi in serie A. Su di lui, però, c'è grande concorrenza. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto