In attesa di scoprire quale sarà il tormentone estivo che verrà lanciato dalle varie radio, quello del mercato molto probabilmente sarà la trattativa legata al futuro di Paul Pogba. Dopo la notizia dell'offerta folle da parte del Manchester City, il nuovo capitolo della saga vede coinvolto il Barcellona, squadra che più di tutte ha mostrato interesse nei confronti del francese insieme al PSG. Dopo le dimissioni del presidente Bartomeu, nel club catalano è tempo di elezioni ed uno dei candidati alla presidenza del club è Agustì Benedito, impresario spagnolo che ha parlato proprio dell'interesse nei confronti del transalpino.

"Pogba è un giocatore che ci piace molto. Io stesso ho contattato il giocatore e la Juventus. La società bianconera ci ha detto che non trattano per meno di 80 milioni di euro, mentre il suo entourage ci ha chiesto uno stipendio di 12 milioni l'anno. A certe cifre non ci interessa trattare." Dichiarazioni che fanno capire che la Juventus è quindi disposta a trattare la cessione del proprio fuoriclasse non considerato incedibile.

E non è un caso che i bianconeri siano in procinto di piazzare un altro colpo a centrocampo dopo l'arrivo a parametro zero di Khedira. Witsel, infatti, ha già dato la sua disponibilità a trasferirsi in bianconero, ma prima bisogna trovare l'accordo tra Zenit e Juve. Dopo la richiesta iniziale di 30 milioni di euro, i russi hanno abbassato le pretese e, nella prossima settimana, Marotta proverà a sferrare l'attacco decisivo per portare il belga a Torino. 

Un altro giocatore che interessa moltissimo ai bianconeri è il brasiliano del Chelsea Oscar.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

I rapporti tesi con Mourinho a causa di alcune divergenze tattiche hanno messo inevitabilmente sul mercato il talento classe 1992. Nei giorni scorsi, Allegri ha dichiarato apertamente di sognare un trequartista come Oscar per il suo 4-3-1-2. In realtà la Juve era già molto vigile su Oscar già da prima di queste dichiarazioni che hanno semplicemente confermato l'interesse concreto dei bianconeri. Inoltre i londinesi hanno fatto sapere di essere disposti a trattare la cessione del trequartista per una cifra intorno ai 30 milioni.

Nei prossimi giorni, i dirigenti bianconeri voleranno a Londra con un'offerta di 25 milioni di euro per cercare di regalare il giocatore tanto desiderato e che rappresenta l'obiettivo principale per il ruolo di rifinitore dietro le punte.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto