La Roma, nella splendida cornice di Pinzolo, è già al lavoro agli ordini del nuovo staff guidato dal preparatore atletico Darcy Norman che in pochi giorni è riuscito a conquistare tutti dai giocatori fino ai tifosi. Intanto Walter Sabatini continua a lavorare per regalare a Rudi Garcia, i rinforzi di cui ha bisogno. Quello della Roma è un Calciomercato che sembra andare a rilento. Dopo il riscatto di Radja Nainggolan e l'arrivo di Iago Falque dal Genoa, ancora non si sono visti altri volti nuovi a Pinzolo ma il ds proverà a chiudere al più presto diverse trattative su cui sta lavorando.

I giallorossi, oltre all'arrivo di Edin Dzeko che sembra davvero molto vicino, devono risolvere la questione legata al portiere titolare in vista della prossima stagione. Ed ha individuato un nome nuovo: Salvatore Sirigu del Paris Saint-Germain.

Il portiere, ex Palermo, dopo il sempre più imminente arrivo di Kevin Trapp al Paris Saint-Germain, potrebbe finalmente decidere di ritornare a giocare in Serie A e la Roma è da diverso tempo che si è interessata a lui.

Circa un mese fa Sirigu quando gli era stato chiesto su un suo eventuale arrivo nella capitale, aveva risposto che gli faceva piacere l'interesse dei giallorossi ma che quasi sicuramente sarebbe rimasto a Parigi. Ora però la situazione sembra essere cambiata. L'acquisto del tedesco Trapp dall'Eintracht Francoforte, potrebbe convincere il portiere italiano a cambiare aria. Walter Sabatini lo conosce fin dai tempi di Palermo quando era ancora solo una giovane promessa ed ora vorrebbe portarlo a Roma dove Garcia è pronto ad affidargli le chiavi della porta giallorossa.

Il suo acquisto però potrebbe avvenire solo a determinate condizioni: un prestito con diritto di riscatto già fissato, ad esempio, perché a Trigoria vogliono investire gran parte del tesoretto che hanno a disposizione sul terzino sinistro e sul centravanti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

L'occasione per la Roma porta il nome di Steve Mandanda, in scadenza di contratto con il Marsiglia con cui, secondo quanto riferito dal suo agente Stephane Courbis, non sembra intenzionato a rinnovare.

La Roma ha visto sfumare diversi obiettivi che erano sulla lista del direttore sportivo giallorosso. Primo su tutti Petr Cech, che è diventato ufficialmente il nuovo portiere dell'Arsenal, passando poi per il bosniaco Begovic sempre più vicino al Chelsea e infine guardando in casa nostra, Samir Handanovic che inizialmente sembrava non dovesse rinnovare con l'Inter ma che ora invece ha deciso di rimanere in nerazzurro.

Sabatini devo così trovare in fretta una soluzione.

Se l'obiettivo Sirigu dal Paris Saint-Germain dovesse sfumare, una valida alternativa potrebbe essere rappresentata da Sergio Romero. Il portiere titolare dell'Argentina, dopo tre anni passati nella Sampdoria con una piccola parentesi poco fortunata al Monaco, è ora svincolato ed il suo agente Mino Raiola l'ha proposto alla Roma di Garcia. Sirigu o Romero? I giallorossi ci pensano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto