Dopo il ritiro di Bormio, prosegue la preparazione dei granata in vista della prossima stagione. Nel frattempo la dirigenza continua le trattative per quanto riguarda il reparto offensivo: i granata spingono per riportare in Italia Abel Hernandez, centravanti dell' Hull City. E nel frattempo arrivano nuove offerte per quanto riguarda Maxi Lopez. L'attacco granata rimane un cantiere aperto.

Calciomercato Torino, si avvicina Abel Hernandez

Un weekend decisivo per riportare in Italia Abel Hernandez. L'attaccante ex Palermo è pronto al ritorno nel nostro campionato dopo aver indossato la maglia rosanero: la dirigenza granata prova a spingere per l'uruguaiano, cercando di convincere il club inglese ad accettare il prestito con diritto di riscatto fissato a cinque milioni di euro. Mercoledì ci sarà un incontro decisivo con i Tigers per accordarsi sulla formula, ma a quanto pare la trattativa potrebbe prendere una piega positiva senza ulteriori intoppi. Bisogna solamente convincere il club ad accettare la cifra per il riscatto. Nel frattempo proseguono i contatti con l' Eintracht Francoforte per Seferovic. I tedeschi vogliono almeno dieci milioni, mentre i granata preferirebbero accordarsi per una cifra minore. Nel caso la trattativa con l'Hull City dovesse saltare, Seferovic potrebbe essere una valida alternativa. 

Calciomercato Torino, nuove offerte per Maxi Lopez

Mentre si cerca un nuovo attaccante, arrivano offerte per altri attaccanti del Torino. Stiamo parlando di Maxi Lopez: il centravanti argentino piace molto al Betis Siviglia. Secondo le prime indiscrezioni, il club granata valuta il cartellino del calciatore intorno ai 3 milioni di euro, a cui bisogna aggiungere anche i vari bonus. Nelle prossime ore la società iberica cercherà di avviare una vera e propria trattativa con il Torino: per il momento non ci sono stati contatti, ma in caso di un' offerta soddisfacente, i granata potrebbero decidere di cedere il sudamericano a titolo definitivo. Tra nuovi arrivi e partenze, il calciomercato del Torino entra nel vivo. 



Leggi tutto