Più che una omelette, per dirla alla Paulo Sousa, quella di domenica sera ha più il sapore di una frittata 'montelliana', in una gara che ha riproposto le virtù ma soprattutto i vecchi vizi della Fiorentina dello scorso anno, incapace di dare il colpo di grazia a partite già vinte. Un autentico harakiri quello dei viola, che passano in vantaggio subito, comandano il gioco, ma si specchiano troppo nella loro leziosa arte di nascondere il pallone, per poi capitolare al primo stormir di fronda.

Pubblicità
Pubblicità

Pecche, che una squadra tenace e di grande temperamento come il Torino, non ha perdonato.

Nessuno è immune da responsabilità, ma soprattutto il reparto mediano è parso essere quello male assortito, con il tandem Borja Valero-Suarez incapace di offrire un valido filtro davanti la difesa, e una linea arretrata troppo spesso in ambasce. Per questo motivo la dirigenza viola, nell'ultimo giorno di mercato, cercherà proprio in difesa di battere un colpo per dare alternative valide nel settore arretrato al tecnico Paulo Sousa.

Lo stesso tecnico lusitano, nelle interviste post-gara, ha lasciato intendere in modo evidente, come l'ultimo giorno di mercato possa rappresentare una reale opportunità per puntellare la formazione viola. Dalle dichiarazioni del tecnico emerge, negli ultimi giorni, la delusione per un mercato che ha mantenuto molto meno di quanto promesso.

Pubblicità

Tutte le piste aperte per il mercato viola

Rimane calda la pista che porta al difensore del Manchester City, Denayer. che domenica avrebbe rifiutato il trasferimento ai turchi del Galatasaray. I buoni rapporti tra il City e la dirigenza viola potrebbero agevolare l'eventuale trasferimento del difensore belga in prestito, ma quella di Denayer non è l'unica pista praticabile. Rimane sempre viva l'idea Andreolli, mentre è difficile che possa arrivare un colpo a centrocampo, dove Paulo Sousa attende il giocatore capace di fare da schermo davanti la difesa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Calciomercato

Il direttore sportivo Pradè nel prepartita della gara contro il Torino, aveva dichiarato chiuso il mercato della Fiorentina. Ma siamo certi, che la dirigenza viola, non lascerà nulla di intentato fino all'ultimo minuto. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto