La seconda giornata del campionato di serie A presenta davvero delle partite molto interessanti.Genoa-Verona, Chievo-Lazio, Napoli-Samp e Udinese-Palermo sono altri match che mettono in palio dei punti molto interessanti per la classifica. Pari puntati soprattutto sulla Lazio, reduce dall'eliminazione in Champions League, e sul Napoli che dovrà riscattare il ko dell'esordio contro una Sampdoria assolutamente da non sottovalutare.

Ecco allora i pronostici relativi alle partite sopra citate.

Il pronostico di Genoa-Verona: GOL

I grifoni hanno perso la prima partita a Palermo proprio all'ultimo respiro e sicuramente vorranno rifarsi davanti al proprio pubblico. Del resto c'è assolutamente bisogno di muovere la classifica. Il Verona forse meritava di più contro la Roma, ma al di là del risultato la squadra di Mandorlini è apparsa già in una buona condizione fisica.

Due squadre aperte, che possono dare spettacolo. Le reti non dovrebbero mancare.

Il pronostico di Chievo-Lazio: 1

Lazio che potrebbe pagare cara la fatica fatta in settimana nei preliminari di Champions League e orfana di giocatori importanti come Biglia, Klose e Djordjevc, Chievo reduce dall'impresa corsara a Empoli e con il giusto entusiasmo per tentare una nuova impresa. La squadra di Maran può mettere in difficoltà quella di Pioli, che ha una difesa che non ha ancora i meccanismi giusti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Pronostici Calcio

Il pronostico di Napoli-Sampdoria: 1

A Napoli scomoderanno in anticipo San Gennaro per vincere contro la Sampdoria, in un match che suona già come un esame importante per il tecnico Sarri. La sconfitta di Sassuolo brucia molto, anche se arrivata contro un avversario solido e ben messo in campo. Il fattore campo fa propendere per il segno "1", ma i partenopei non dovranno sottovalutare una Sampdoria che nella prima giornata ha fatto vedere ottime cose.

Il pronostico di Udinese-Palermo: 1

Se l'Udinese batte il Palermo sarà prima in classifica, come non succedeva da anni. La squadra di Colantuono e Di Natale ha ben imbrigliato e affondato la Juventus. Conterà molto anche l'entusiasmo che deriva da questa impresa, nonché il fattore-campo. Il Palermo ha vinto, ma non convinto, col Genoa, e manca ancora il bomber che deve finalizzare le azioni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto