Il Palermo si prepara all'inizio del campionato previsto per il 23 agosto. Il presidente Zamparini si trova attualmente a Londra, non per vacanza, bensì per intavolare la trattativa con l'Arsenal di Wenger per Joel Campbell. Infatti, secondo Sky, i rosanero starebbero per cambiare molto in attacco, i movimenti del mercato vanno sia in entrata che in uscita. Andrea Belotti è vicino al Torino, la squadra di Cairo è decisa sul giocatore e ci prova da tempo ormai.

Pubblicità
Pubblicità

L'offerta è di 7,5 milioni di euro e secondo l'emittente di Murdoch l'accordo sarebbe raggiunto fra le società  . In passato i granata aveva già avuto il sì dell'entourage del giocatore. Se il Palermo, dunque, dovesse privarsi del nazionale under 21, dovrebbe sostituirlo a dovere. Joel Campbell sarebbe un'ottima alternativa, il problema è che i rosa lo cercavano già da prima ed un eventuale cessione costringerebbe il Palermo a cercare un altro attaccante, quindi ad acquistarne due.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
Politica

La trattativa per Joel Campbell è difficile, Wenger chiede 10 milioni per l'intero cartellino, il Palermo precedentemente lo aveva richiesto in prestito e ricevuto un secco no. Il costaricense vuole approdare in una squadra che punti su di lui, non vorrebbe ripetere l'esperienze negative con l'Olympiacos e col Villareal. Zamparini è arrivato ad offrire 7 milioni e al momento la trattativa è in fase di stallo, per questo il patron rosanero è volato a Londra, per sbloccare la situazione e dare successivamente il via libera a Belotti di andare al Torino.

Pubblicità

L'attuale centravanti del Costa Rica non gode della massima fiducia del manager francese dell'Arsenal, infatti, Campbell preferirebbe essere protagonista in una squadra inferiore, ma che punti forte su di lui.

Joel Campbell è un attaccante che può ricoprire tutti i ruoli d'attacco, soprattutto quello di ala destra per rientrare e calciare col suo sinistro. Ai mondiali brasiliani è stato impiegato come prima punta con alle spalle il solo Bryan Ruiz, stesso modulo offensivo che utilizza Iachini al Palermo, con Vazquez dietro un'unica punta dinamica che abbia anche tanta qualità.

Il calciomercato entrerà nel vivo (quì la situazione generale del mercato) ed entro il 31 di agosto, i vari addetti dovranno sistemare le loro rose per renderle competitive.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto