La fase a gironi dell’Europa League 2015-2016 prenderà il via alla metà del mese di settembre. Saranno 3 le squadre italiane in corsa per arrivare in fondo al torneo continentale, che proporrà la finale a Basilea, in Svizzera. Si tratterà di Fiorentina e Napoli, che hanno ottenuto la qualificazione in virtù del quarto e quinto posto in campionato scorso, più la Lazio che è retrocessa dalla Champions League in quanto non ha superato i play-off. Avremmo potuto avere anche la Sampdoria, ma sappiamo tutti come è andata a finire l’avventura europea dei blucerchiati nella fase dei preliminari.

Fiorentina, Lazio e Napoli all’esordio stagionale in Europa League

Il sorteggio dei gironi ha definito i vari raggruppamenti dell’Europa League. Le nostre compagini conoscono le avversarie che dovranno affrontare quest’anno, prima di poter accedere alla fase ad eliminazione diretta. La Fiorentina di Paulo Sousa è inserita nel Girone I con Basilea, Lech Poznan e Belenenses, mentre il Napoli di Maurizio Sarri fa parte del Girone D con Club Brugge, Legia Varsavia e Midtjylland; infine, troviamo la Lazio di Stefano Pioli nel Girone G con Dnipro Dnipropetrovsk, Saint-Étienne e Rosenborg.

A questo punto, andiamo a scoprire quali sono le sfide inaugurali delle nostre portacolori.

I viola esordiranno quest’anno proprio contro il passato del loro nuovo allenatore, ossia il Basilea. La partita avrà inizio alle ore 21.05 di giovedì 17 settembre. Contemporaneamente si disputerà Dnipro-Lazio, con i biancocelesti che se la dovranno vedere contro la finalista perdente della passata edizione dell’Europa League, vinta dal Siviglia che ha ottenuto il pass per la Champions League e sfiderà nel girone la Juventus di Massimiliano Allegri.

I partenopei, invece, avranno il match della prima giornata contro il Club Brugge al San Paolo, ma in questo caso il fischio d’inizio sarà alle ore 19.00. Nei gironi delle italiane avremo anche Lech Poznan-Belenenses, Saint-Étienne-Rosenborg e Midtjylland-Legia Varsavia.

Il primo turno ci regalerà molte altre sfide, che ricordiamo saranno trasmesse in esclusiva su Sky, tra cui alcune che sarebbero potute essere benissimo da Coppa dei Campioni, come ad esempio l’incontro tra Ajax e Celtic, entrambe eliminate ai play-off quest’anno.

Interessante sarà anche la gara che vedrà il Liverpool giocare in trasferta sul campo del Bordeaux, mentre il Borussia Dortmund ospiterà il Krasnodar.

Anderlecht-Monaco sarà avvincente e potrebbe vedere sfidarsi Okaka ed El Shaarawy. Riguardo alle altri big, invece, ci sarà il Villarreal in trasferta a Vienna contro il Rapid, poi l’APOEL che affronterà in casa lo Schalke 04, lo Sporting Lisbona che giocherà tra le mura amiche contro la Lokomotiv Mosca ed il Marsiglia che sarà ospite del Groningen.

Infine, il Tottenham se la vedrà al White Hart Lane contro il Qarabağ.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto