Grande appuntamento nella settima giornata dei gironi preliminari alla fase finale di Euro 2016, venerdì 4 settembre alla Commerzbank Arena di Francoforte, girone D: Germania-Polonia: big match che vale il primato nel girone. Fischio d’inizio alle ore 20.45, dato dal nostro Nicola Rizzoli, arbitro che sarà coadiuvato dagli assistenti Di Liberatore e Tonolini e dagli assistenti arbitrali aggiunti Banti e Damato, mentre a completare la direzione di gara italiana il quarto uomo sarà Cariolato. Diretta Tv per tutti gli appassionati (abbonati a Sky) su Sky Calcio1.

Germania-Polonia: analisi match

Missione primo posto per la Nazionale campione del mondo preceduta sorprendentemente di un punto dalla capolista Polonia nel girone D delle qualificazioni Europei. 13 punti la Germania di Low, frutto di 4 vittorie(Scozia 2-1; Georgia 0-2 e due con Gibilterra 4-0 e 0-7) e un pareggio(1-1 con l’Irlanda), una sconfitta proprio contro la Polonia un anno fa a Varsavia, riscattare quella partita è il motivo in più per la nazionale teutonica di fare sua oggi la sfida.

Un risultato positivo a Francoforte metterebbe una seria ipoteca al primo posto della Polonia o comunque blinderebbe la promozione diretta, per la quale c’è in ballo anche la Scozia terza a 11 punti, leggermente più distante l’Irlanda con 9 punti, fuori dai giochi nel girone per ora solo Georgia e Gibilterra, tornando all’imbattuta nazionale polacca(4vittorie e 2 pareggi) di Adam Nawałka il dato che salta agli occhi sono i 20 gol segnati in 6 partite, anche se nello score del girone nello specifico aiuta molto la presenza di Gibilterra e dunque secondo noi dato ancora più importante sono i solo 3 gol subiti da Lewandowski e soci in un cammino sin qui quasi perfetto. Anche tanta Serie A in campo nell’undici polacco: Glik(Torino), Szczesny(Roma), Blaszczykowski(Fiorentina) e Wilczek(Carpi).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Precedenti e pronostico

Il 2-0 clamoroso dell’andata con le reti di Milik e Mila è stata la prima storica vittoria della Polonia sulla Germania, ma in terra tedesca la nazionale polacca non è mai andata in gol. Nei 19 precedenti complessivi comprese anche le amichevoli più recenti 12 vittorie della Germania, 6 pareggi e il match dello scorso ottobre a Varsavia; in 6 gare disputate in Germania 3 vittorie e 3 pareggi.

Pronostico: non è avversario facile la Polonia e lo dimostra la classifica, ma la squadra campione del mondo deve vincere questa partita per riscattare la sconfitta dell’andata e riprendersi il comando del girone: 1.

Probabili formazioni

Germania (4-2-3-1): Neuer; Hector, Boateng, Rudy, Hummels; Schweinsteiger, Kroos; Muller, Ozil, Reus; Kruse. CT: Low

Polonia (4-4-2): Szczesny; Szukala, Glik, Pazdan, Piszczek; Peszko, Maczynski, Blaszczykowski, Krychowiak; Lewandowski, Milik.

CT: Nawalka

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto