Insieme al girone H comprendente l’Italia, giovedì 3 settembre in campo anche i gruppi A e B per la prima tranche di partite della settima giornata delle qualificazioni a Euro 2016. Nel girone B che presenta l’attuale classifica: Galles 14, Belgio 11, Cipro e Israele 9, Bosnia Erzegovina 8 a Andorra 0 punti, sfida importantissima a Bruxelles tra il Belgio e la Bosnia, una partita che potrebbe risultare decisiva, soprattutto per la nazionale di Bazdarevic non può permettersi di sbagliarla se non vuole rimanere esclusa dai giochi qualificazione, anzi avrebbe bisogno dei 3 punti per riaprirli.

Pubblicità
Pubblicità

Belgio-Bosnia, tanta Roma in campo: Dzeko, Pjanic e Naingollan

Tanta Roma, Dzeko e Pjanic nell’attacco bosniaco e Naingollan nel centrocampo del Belgio, ma anche Lazio con la presenza di Senad Lulic, in campo allo stadio King Baudouin di Bruxelles per un match fondamentale in chiave qualificazione europea nel girone B. Altri “italiani” convocati di questa gara sono Mertens del Napoli e Milan Djuric attaccante del Cesena. La partita si gioca alle ore 20.45 e sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Calcio2.

Pubblicità

Dopo 3 vittorie e 2 pareggi è caduto il Belgio proprio nella gara più importante, lo scontro al vertice con il Galles(1-0) che ha permesso alla nazionale di Gareth Bale di rimanere isolata in vetta al girone; dietro oltre alla Bosnia incalzano anche Cipro e Israele, è chiamato al riscatto immediato il Belgio per ristabilire le distanze e mettere le cose a posto, un passo falso aprirebbe scenari pericolosi.

Una vittoria a Bruxelles della Bosnia permetterebbe l’aggancio allo stesso Belgio e il rientro ufficiale di Dzeko e compagni nella lotta al ticket per la fase finale del campionato europeo, la coppia Cipro/ Israele è a un punto, Hazard e soci a tre: il crocevia della Bosnia verso Parigi passa per Bruxelles.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma Pronostici Calcio

Precedenti e pronostico

Dzeko/Nainggolan le firme tutte in giallorosso dell’1-1 dell’andata disputato a Zenica, primo confronto a livello di qualificazioni Europei tra le due nazionali che si sono invece affrontate più volte in ambito FIFA per le qualificazioni ai mondiali, alle quali appartiene il match più recente giocato in Belgio: risale al 2009 e fu vinto dalla Bosnia 4-2, nel tabellino marcatori anche Dzeko.

Pronostico: a noi piace molto il Belgio e ci sbilanciamo con il segno 1, non dimenticando però i mezzi tecnici e il bisogno di fare risultato della Croazia, quindi consigliamo Goal confidando negli attacchi.

Probabili formazioni

Belgio (4-2-3-1): Courtois; Vertonghen, Lombaerts, Denayer, Alderweireld; Witsel, Naingollan; Fellaini, Hazard , De Bruyne; Benteke. CT: Wilmots

Bosnia (4-4-1-1): Begovic; Kolasinac, Spahic, Muijdza, Kolasinac; Besic, Medunjanin, Visca, Lulic; Pjanic; Dzeko. CT: Bazdarevic

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto