Inizia lo spettacolo della Serie B, un campionato lungo e difficile che come sempre è pronto a regalarci emozioni e sorprese, tra gli incontri di cartello della prima giornata del campionato 2015/16 spicca subito Livorno-Pescara, domenica 6 settembre, fischio d’inizio alle ore 15.00 affidato all’arbitro della sezione di Palermo Francesco Saia. E’ praticamente il remake dell’ultima giornata dell’anno scorso che fu decisiva per l’accesso ai play off.

Per tutti i tifosi e gli appassionati in genere, il match dell’Armando Picchi sarà trasmesso in diretta Tv su Sky Calcio2; anche in live streaming dall’app(gratuita per gli abbonati) Sky Go.

Livorno-Pescara: riparte l’assalto alla A

Confermato in panchina Cristian Panucci, hanno lasciato Livorno giocatori importanti come Siligardi, Mosquera, Gemiti, Belingheri e Galabinov, rimpiazzati dai vari Cazzola, Pasquato, Vajushi e giovani che potrebbero rivelarsi alla grande come Andrea Schiavone, centrocampista arrivato dalla Juventus, Jherson Vergara(Milan) e Mattia Aramu(Torino); è un Livorno molto cambiato e da verificare sul campo, dove sarà costretto ad esordire con diversi problemi in retroguardia, dove tra impegni europei con le rispettive nazionali e infortuni, mister Panucci dovrà attingere dalla Primavera per completare la difesa.

In Coppa Italia superato solo ai supplementari l’Ancona i labronici con identico 2-0 contrario anche questo all’extra time, sono stati eliminati dal Carpi.

Brucia ancora al Pescara e a Massimo Oddo la Serie A sfuggita all’ultimo atto nei play off contro il Bologna meno di tre mesi fa, archiviata la delusione si riparte. Dopo avere sfiorata la promozione in serie A sono partiti i pezzi da novanta Bjarnason, Brugman e Salamon, sono arrivati però elementi di altrettanta garanzia come Campagnaro, Mandragora e Cocco; l’obiettivo dei delfini non può che essere la promozione per migliorare quanto di buono fatto la scorsa stagione soprattutto con Oddo in panchina, tecnico oggi alle prese con diversi problemi nel preparare l’undici d’esordio viste le tante assenze segnalate da Pescara. In Coppa Italia dopo aver superato il Sudtirol(2-0) gli abruzzesi si sono dovuti arrendere al Torino(4-1).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Serie B

Precedenti e pronostico

Con una doppietta di Maniero lo scorso anno il Pescara espugnò il Picchi(1-2, Galabinov per il Livorno), vincendo 3-0 anche il ritorno all’Adriatico in un match da dentro/fuori per entrare tra le prime otto e disputare gli spareggi per la terza promozione, sappiamo come è andata. L’ultima vittoria in B e in assoluto del Livorno al Picchi contro il Pescara risale al 2011(3-1).

Pronostico: può succedere di tutto, di fronte due undici con obiettivi importanti all’esordio con le squadre dimezzate, se non è da tripla questa..

in questi casi noi rifugiamo nella divisione della posta dove la quota almeno è sempre buona: X

Probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Pinsoglio; Gasbarro, Lambrughi, Ceccherini, Morelli; Palazzi, Schiavone, Luci; Pasquato, Fedato, Vantaggiato. All.: Panucci

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bunoza, Fornasier, Crescenzi; Banali, Zuparic, Selasi; Cocco, Caprari, Sansovini. All.: Oddo

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto