E’ Manchester United-Liverpool il posticipo del sabato di Premier League, un match che si presenta da solo, così carico di fascino e storia, valido per la quinta giornata di campionato; accantonando però i ricordi le due squadre, causa la reciproca sconfitta nell’ultimo turno prima della sosta, si presenteranno sabato 12 settembre alle ore 18.30 all’Old Trafford con un ritardo di già 5 punti dalla capolista City e sarà sicuramente battaglia fino al novantesimo e oltre in una partita che si preannuncia vibrante e che potrà essere seguita in diretta tv su Fox Sports.

Ed ora focus sul big match dell’Old Trafford, precedenti e pronostico.

Vinte le prime due partite di Premier League entrambe con il risultato minimo di 1-0( contro Tottenham e Aston Villa) e poi arrivato lo 0-0 casalingo con il Newcastle per lo United ad anticipare la prima sconfitta stagionale subita nella trasferta gallese del Liberty Stadium contro lo Swansea(2-1), a pochi giorni dall’esordio in Champions mister Van Gaal chiede il riscatto immediato ai suoi ragazzi.

In dubbio Carrick, out Jones.

Stesso percorso dei Red Devils il Liverpool di Rodgers, dopo un doppio 1-0 contro Stoke e Bournemouth nei primi due turni, anche per Firmino e soci alla terza giornata è arrivato uno 0-0, un risultato comunque molto positivo perché ottenuto in casa dell’Arsenal, prima di incassare il primo k.o. di campionato che ha lasciato delusi i tifosi reds dopo l’incoraggiante avvio della loro squadra, una sconfitta inattesa contro il West Ham e tra l’altro eclatante nel punteggio(0-3). Non saranno della contesa l’acciaccato Allen e lo squalificato Coutinho.

Precedenti e pronostico

Ben 80 sono i precedenti di questa sfida in Premier League giocati con lo United padrone di casa, bilancio dalla parte dei Red Devils con 39 vittorie e 25 pareggi mentre i blitz del Liverpool nel corso del tempo a Manchester sono stati 16. Nel passato campionato Rooney, Mata e van Persie sono stati gli autori del 3-0 United all’Old Trafford, vittoria replicata dal Manchester anche ad Anfield(1-2) nel match di ritorno.

E’ del 2014 l’ultima vittoria del Liverpool all’Old Trafford: netto 0-3 firmato da una doppietta di Gerrard e Suarez.

Pronostico: se il Liverpool saprà ripetere la prestazione esterna offerta in casa dell’Arsenal lo scorso 24 agosto può sicuramente uscire imbattuto da Manchester anche se l’organico dei padroni di casa è superiore, segno X il nostro consiglio, trasformabile in doppia chance 1X per maggiore cautela.

Probabili formazioni

Manchester United (4-3-3): Romero; Darmian, Blind, Smalling, Shaw; Schweinsteiger, Schneiderlin, Herrera; Mata, Rooney, Depay. All.: Van Gaal

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Gomez, Lovren, Skrtel, Clyne; Gomez, Leiva, Can; Firmino, Benteke, Ings. All.: Rodgers

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto