La Juventus coglie una splendida vittoria all'Etihad Stadium, battendo per 2-1 il Manchester City nel match d'esordio del gruppo D della fase a gironi della Champions League. La formazione allenata da Massimiliano Allegri, schierata a sorpresa con un inedito 4-3-3, ha giocato una partita tatticamente perfetta, chiudendo tutti gli spazi ai loro avversari e non perdendo nemmeno la testa quando al dodicesimo della ripresa subiva il gol dell'1-0 (autorete di Chiellini, sul quale Kompany si è visibilmente appoggiato).

Splendido il pareggio di Mandzukic al 71esimo, bravissimo ad allungarsi sullo spiovente di Paul Pogba e a deviare il pallone alla sinistra di Hart; altrettanto meraviglioso il sinistro a giro di Alvaro Morata che, a nove minuti dalla fine, ha infilato nuovamente il portiere della nazionale inglese, questa volta nell'angolino alla sua destra.

'Faccio i miei complimenti ai ragazzi, hanno giocato una bella partita contro una grande squadra.

Dopo la partita di sabato, ho capito che contro il City dovevo cambiare, era un momento delicato per noi.' Queste le parole, a fine gara, di Massimiliano Allegri 'Dobbiamo dire grazie al miracolo di Buffon che ha evitato il 2-0, poi abbiamo finito in crescendo. Grazie a questa vittoria, il Manchester City adesso sarà costretto ad inseguire, per noi, invece, è una bella iniezione di fiducia anche per il campionato'

Manchester City-Juventus, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio Champions

Nel City, migliore in campo Yayà Tourè, vicinissimo al gol con un gran tiro a giro sul quale Buffon si supera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Malissimo Nasri, la mossa a sorpresa di Pellegrini.

Hart 6; Sagna 6, Kompany 6,5 (Otamendi 5,5), Mangala 5, Kolarov 6; Touré 6,5, Fernandinho 6; Nasri 4,5 (Aguero senza voto), Silva 6, Sterling 6 (De Bruyne 6); Bony 5.

Buffon un gradino sopra i compagni, soprattutto per essere stato determinante in alcuni momenti chiave della partita (subito in apertura e poi dopo aver subito l'1-0)

Buffon 8; Lichtsteiner 6,5, Bonucci 6,5, Chiellini 6,5, Evra 6,5; Sturaro 5,5, Hernanes 6,5, Pogba 7; Cuadrado 6,5, Mandzukic 7 (Dybala 6), Morata 7 (Barzagli senza voto).

Siviglia-Borussia Moenchengladbach, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio Champions

Nell'altro match del girone, il Siviglia ha travolto il Borussia Moenchengladbach con il punteggio di 3-0. Le reti sono state segnate tutte nella ripresa, caratterizzata da ben tre calci di rigore concessi alla formazione di casa: in apertura Gameiro trasforma il primo, dopo tre minuti sbaglia il secondo spedendolo sulla traversa, con Banega che al 66esimo realizza il terzo.

Chiude le marcature Konoplyanka a sei minuti dal triplice fischio.

Migliore in campo per la formazione spagnola il bomber Gameiro

Rico 6; Coke 6, Andreolli 6, Kolodziejczak 6, Tremoulinas 7; N’Zonzi 6,5, Krychowiak 7,5; Vitolo 7, Banega 7 (Krohn Dehli 6), Reyes 6,5 (Konoplyanka 7); Gameiro 7,5 (Immobile 6,5)

Nel Borussia si salva solo Ibrahima Traorè

Sommer 5; Korb 5, Browuers 4,5, Jantschke 5, Wendt 5,5; Hahn 5 (N.

Schulz 5), Nordtveit 5, Stindl 5,5 (Dahoud 5,5), Traoré 6; T. Hazard 5, Raffael 4,5 (Drmic senza voto).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto